Cade in trasferta al tie break la Gas Sales. Al quinto set esulta Castellana Grotte

Cade in trasferta al tie break la Gas Sales

Cade in trasferta al tie break la Gas Sales. Al quinto set esulta Castellana Grotte. 

Non basta a Piacenza il vantaggio iniziale di 2-0. In casa della Castellana Grotte la formazione di Massimo Botti subisce la rimonta che regala ai padroni di casa la vittoria al tie break.

La partita è divisa in due parti ben distinte. Nelle prime frazioni Piacenza è padrona assoluta del campo, con i pugliesi incapaci di reagire e gli ospiti ad esprimersi al massimo delle proprie possibilità.

Primo Set

La Gas Sales parte fortissimo e sfrutta l’ottima vena di Tondo. Ace e poi due palloni messi a terra d’astuzia per il 13-10. Anche Canella, nell’ormai consueto cambio al servizio fra under con Copelli, trova la battuta vincente del 19-15. In particolare poi tocca sempre Tondo mette il sigillo sulla prima frazione.

Secondo Set

La seconda è la fotocopia di quanto appena visto. Fei è immarcabile e trova il 16-11, c’è un unico momento di rallentamento quando Castellana Grotte risale fino al 19-16. Poi il nuovo allungo permette agli emiliani di condurre tranquillamente in porto il 2-0.

Terzo Set

Anche l’avvio del terzo parziale sembra presagire una rapida conclusione della gara, invece la Materdomini non ci sta e per la prima volta trova una reazione concreta portandosi avanti 11-8. A questo punto Piacenza non riesce a contrastare il ritorno dei locali. La formazione di Castellano corre fino al 25-19.

Quarto Set

Anche nel quarto parziale la partita sembra avere svoltato dalla parte dei pugliesi. Almeno fino al 18-12, quando una bella serie al servizio di Mercorio consente alla Gas Sales addirittura di superare gli avversari, con il muro di Fei che vale il 19-18. Però proprio nel momento cruciale due errori biancorossi ridanno fiato ai padroni di casa capaci di portare la gara al tie break.

Tie break

Dopo un avvio spalla a spalla, la battuta di Cazzaniga scava il break che Castellana Grotte conserva fino al 15-11 che significa seconda sconfitta stagionale per Piacenza.

Approfondimenti.