Calcio Dilettanti: Vigor e Fiorenzuola impattano, mentre il Nibbiano vince in trasferta

calcio dilettanti

Seconda giornata che va in archivio per il Calcio Dilettanti piacentino. Coppia di pareggi per le piacentine in serie D, ottima vittoria corsara del Nibbiano e pareggio in extremis della Pontenurese in Promozione.

I risultati

In serie D non arriva la prima gioia in campionato per la Vigor Carpaneto del presidente Rossetti. Contro il Sasso Marconi Zola, la formazione biancazzurra, non va oltre l’1-1 agguantando così il secondo punto stagionale. Non basta il primo gol stagionale di Sasà Bruno per aver ragione degli emiliani, che pareggiano al minuto 69′ con Rrapaj. Una Vigor che è ancora lontana dalla migliore condizione.

Non sorride nemmeno il Fiorenzuola di Tabbiani, che non va oltre lo 0-0 in quel della provincia di Ravenna contro l’Alfonsine. Ai rossoneri è mancato il guizzo finale dopo almeno 70′ di dominio. Con l’espulsione di Bajic (seconda in due partite), e la conseguente inferiorità numerica, è salito di colpi l’Alfonsine, senza però riesciure a mettere paura alla truppa del presidente Pinalli. Rossoneri secondi in classifica.

Per il calcio dilettanti in Eccellenza va sottolineata l’ottima vittoria corsara del Nibbiano Valtidone. I Borgonovesi, con una super doppietta di Valim De Araujo, piegano per 2-0 il Real Formigine. Brutte notizie invece per l’Agazzanese che va sotto all’undicesimo con il gol di Habib e non riesce a rimontare. Gli amaranto rimangono fermi ad un punto in due giornate.

In Promozione succede di tutto. Il Gotico va in vantaggio con Troiano ma viene ripreso dal gol di Kone per il Pallavicino, così come succede alla Castellana contro il Sorbolo. Vantaggio di Mandelli e pareggio di Tosi. Il Vigolo si vede sorpassato al 18′ dal Carignone e nonostante gli sforzi non riesce a rimontare il passivo. L’Alsenese si fa gol da sola (Partelli) e perde il match contro la Fidentina, mentre una mai doma Pontenurese riesce a riprendere sul 2-2 il Tonnotto s.Secondo all’ultimo minuto disponibile. Gol di Bongiorni e Mazzera.