Calcio, ecco i “Punti di vista” di Amorini dopo il derby di Piacenza

Una vittoria che vale doppio per il Piacenza, perché il Pro di ieri sera era quello delle prime giornate ossia la squadra capace di trovarsi in vetta alla classifica con qualità e fisicità. Una vittoria che vale doppio perché il Piacenza si è trovato subito in difficoltà ed in svantaggio ma che è stato capace di pareggiare immediatamente. Una vittoria che vale doppio perché questo Piacenza ha trovato per la prima volta una squadra capace di metterla in difficoltà dal punto di vista fisico soprattutto in un secondo tempo in cui l’intensità e l’agonismo hanno fatto sembrare il derby una gara di categoria superiore. Una vittoria che vale doppio perché il Piacenza ha confermato di avere un Della Latta capace di giocare più ruoli certificando di essere attualmente una risorsa imprescindibile per questa squadra. Dove può ancora migliorare questa squadra? Nella collaborazione dalla panchina. Anche ieri solo due cambi per Franzini negli ultimi 15 minuti, quindi sostituzioni obiettivamente non fondamentali per il risultato. Lo sforzo maggiore adesso è portare in condizioni quelli che giocano poco per capire se e quanto potranno essere utili alla causa di un campionato lunghissimo e che non si può pensare di affrontare con i soli 11 titolari.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank