Calcio, il Piacenza in campo anche a Santo Stefano per la supersfida con il Siena

Ascolta il match di Santo Stefano tra PIACENZA e SIENA su RADIO SOUND. Ogni volta che il Piacenza Calcio scende in campo sintonizzati sulle nostre frequenze e segui STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino a 360°

CLICCA QUI PER ASCOLTARCI IN STREAMING

Archiviato il successo sull’Olbia, il Piacenza può concentrarsi sulle due gare casalinghe che chiuderanno il 2018 biancorosso. Il tempo per i festeggiamenti natalizi in via Gorra è stato davvero ristretto perché già a Santo Stefano, mercoledì 26 dicembre (ore 14:00), la squadra tornerà in campo per sfidare il Siena.
Se  i ragazzi di Franzini dovessero di nuovo portare a casa un risultato utile potrebbero distanziare ulteriormente una rivale. La 19esima di campionato presenta infatti lo scontro diretto tra Carrarese ed Entella, con i liguri con 5 partite in meno e la possibilità, almeno potenziale, di scavalcare i piacentini in classifica. I toscani, invece, dopo il passo falso proprio con il Siena di domenica si ritrovano a -5 con una partita in più.
A tutto questo ovviamente il Piacenza non deve pensare, anche perché l’avversario di turno è tra i più complessi da affrontare. Il Siena per diverso tempo dall’avvio del campionato ha sperato in un clamoroso ripescaggio in serie B e si è attrezzato di conseguenza con un organico importante, a cominciare dall’attaccante centrale Ettore Gliozzi, in prestito dal Sassuolo,  miglior marcatore della formazione con 6 centri. La squadra di Mignani ha subito solo tre stop in tutta la stagione e, nonostante un calendario non agevole, sta raccogliendo punti importanti anche in quest’ultima fase: nell’ultimo mese i bianconeri hanno avuto ragione di Entella, Pro Piacenza, Albissola e Carrarese. Domenica scorsa hanno ottenuto un pareggio contro il Novara, dopo essere andati in svantaggio.
Franzini, dal canto suo, non potrà contare sull’apporto di Della Latta in mezzo al campo: quest’ultimo è infatti diffidato. Torna invece a disposizione Troiani, probabilmente in campo dal 1’ nel quartetto difensivo.

La probabile formazione del Piacenza
4-3-3 Fumagalli, Troiani, Bertoncini, Pergreffi, Barlocco, Nicco, Marotta, Corradi, Sestu, Pesenti, Di Molfetta.

Le partite della 19esima giornata di campionato
Mercoledì 26 dicembre, ore 14:00
Piacenza – Siena

Mercoledì 26 dicembre, ore 14:30
Carrarese – Entella
Novara – Pisa
Pro Patria – Cuneo
Pro Vercelli – Olbia

Mercoledì 26 dicembre, ore 17:30
Albissola – Alessandria

Mercoledì 26 dicembre, ore 20:30
Arezzo – Pisoiese
Pontedera – Lucchese

Giovedì 27 dicembre, ore 14:30