Calcio serie C, a Franzini serve il miglior Piacenza: domenica sera al “Garilli” arriva la super-favorita Novara

Segui PIACENZA – NOVARA in diretta su RADIO SOUND. Ogni domenica ascolta STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino.

Radio Sound blank blank blank blank

CLICCA QUI PER ASCOLTARCI IN STREAMING

Passano le settimane ed aumentano le certezze in casa di un Piacenza che nei primi tre impegni di campionato ha saputo solo vincere e segnare: i biancorossi hanno non solo avuto ragione di  Pontedera, Gozzano e Pisa, ma hanno legittimato i loro successi con ben 9 reti fatte, contro le sole 3 subite (tutte nel primo tempo di Vercelli). La formazione di Franzini ha già raggiunto un ottimo stato di forma ed un’intesa in campo invidiabile. Il successo per 3-0 contro il Pisa ha mostrato una squadra che ha grande sicurezza nei propri mezzi, oltre che tanti interpreti diversi per il 4-3-3, schema che calza alla perfezione con le peculiarità di questa rosa. Il tecnico di Vernasca, che in settimana è stato promosso al Master di Coverciano ed ora ha il patentino per allenare anche in serie A ed in serie B, avrà come sempre l’imbarazzo della scelta nello schierare la formazione. Servirà sicuramente il miglior Piacenza per affrontare quella che, a detta di tutti, è la grande favorita del girone A: il Novara. I piemontesi, guidati dall’ex tecnico biancorosso William Viali, per diverse settimane sono rimasti a guardare in attesa di una decisione del Tribunale Federale in merito al possibile ripescaggio in serie B, sogno ormai praticamente svanito.
Gli Azzurri vantano però una formazione dall’elevatissimo tasso tecnico per la serie C. Basti pensare che tra le fila degli ospiti troveremo Daniele Cacia, che ha vestito la casacca biancorossa per diverse fasi della sua carriera per un totale di 90 presenze. Un goleador di altra categoria, capace di segnare qualcosa come 134 reti nella serie cadetta, diventando così il secondo miglior marcatore di sempre in categoria (solamente Schwoch ha un gol in più). Non sarà però l’unico ex piacentino: il centrocampista Tommaso Bianchi ha un lungo trascorso a Piacenza (dal 2003 al 2011), anche il difensore Pietro Visconti, originario di Fiorenzuola, ha indossato i nostri colori nella stagione 2011-2012.
Si tratta di una squadra che punta al primato in classifica, ma che non ha certo la miglior condizione: il lungo periodo di digiuno dal calcio giocato si è interrotto per i ragazzi di Viali solo domenica scorsa, quando di fronte al pubblico amico del “Piola” non sono andati oltre all’1-1 con la Juventus Under23, rimediando per altro l’espulsione di Chiosa per doppia ammonizione.
Il Piacenza non partirà sicuramente favorito in questa partita ma potrà contare, oltre che sull’entusiasmo e sulla vena realizzativa di Niccolò Romero (già 5 reti in 3 partite) anche su supporto dei propri tifosi.

Fischio d’inizio alle 20:30 di domenica, diretta su RADIO SOUND.

La probabile formazione del Piacenza

blank

 

 

 

Le gare di campionato:
Domenica 7 ottobre, ore 14:30
Lucchese – Cuneo
Pontedera – Olbia

Domenica 7 ottobre, ore 16:30
Arzachena – Albissola
Pisa – Alessandria

Domenica 7 ottobre, ore 20:30
Piacenza – Novara
Siena – Arezzo

Lunedì 8 ottobre, ore 20:30
Gozzano – Pro Piacenza
Juventus U23 – Pro Patria

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank