Calcio, SERIE C girone A: Pro Piacenza, si riparte contro la Pro Patria

Segui PRO PIACENZA-Pro Patria, domani dalle ore 16:30 in diretta con STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino in onda su RADIO SOUND

CLICCA QUI PER ASCOLTARCI IN STREAMING

Dopo la sconfitta nel derby contro il Piacenza, risultato di 3-1 per i padroni di casa (reti di Nolé per i rossoneri, Troiani, Nicco e Pesenti per i biancorossi), il Pro Piacenza scende nuovamente in campo allo stadio “Garilli” per affrontare la Pro Patria, gara valida per la 12esima giornata di serie C, girone A.

Per i piacentini sarà una vera e propria ripartenza visto l’esonero di Giuliano Giannichedda proprio nella settimana post derby e l’arrivo sulla panchina di mister Riccardo Maspero, ex centrocampista di Cremonese, Torino e Fiorentina e ad una nuova esperienza in panchina dopo, tra le altre, Mantova e Pavia.

Il suo compito non è certo facile: risollevare le sorti di una squadra in un momento di crisi sia dal punto di vista societario che, di logica conseguenza, anche calcistico.
Concentrandosi infatti sulle vicende di campo, il Pro Piacenza viene da 4 sconfitte consecutive, con 8 gol subiti e solamente 2 realizzati (Volpicelli nella sconfitta di Pisa e Nolé nel derby di domenica scorsa).
E’ lampante come questi risultati siano arrivati anche per cause extracalcistiche ma, indubbiamente, la squadra piacentina deve ritrovare quella serenità e quella determinazione che gli hanno permesso di partire bene in campionato e che servono come ossigeno per ritrovare fiducia e risultati.

Il Pro Piacenza, con 8 partite giocate, ha 9 punti (ricordando la penalità di 1 punto) e si trova al 15esimo posto.

L’avversario di domenica è la Pro Patria, una squadra che invece è in un buon momento di forma.
Sesti in campionato con 13 punti (e due gare in più giocate rispetto ai rossoneri), i ragazzi di mister Ivan Javorcic vengono da 2 vittorie consecutive, entrambe di misura contro Pontedera e Arzachena.
In particolare, buon periodo per gli attaccanti Le Noci e Gucci, i due match-winner delle ultime due uscite.

La squadra di Busto Arsizio però, non è certo impenetrabile; a fronte di 9 gol segnati ne ha concessi ben 13, sintomo di una difesa ancora non ben collaudata e che può andare in difficoltà se attaccata in maniera organizzata.

Questa sarà una delle chiavi di lettura di questa partita, ma sarà fondamentale ritrovare convinzione e gioco per la squadra di Maspero.
Il compito è arduo e la strada è in salita, ma una bella prestazione contro la Pro Patria può essere una risposta importante e un passo in avanti in questo “nuovo” inizio.

Appuntamento quindi, questa domenica, dalle ore 16:30 per Pro Piacenza-Pro Patria.

Segui PRO PIACENZA-Pro Patria in diretta su RADIO SOUND. Ogni domenica ascolta STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino.