Calcio, serie C: il Piacenza ospita l’Arezzo, biancorossi a caccia della prima rete su azione del loro torneo

Ascolta la diretta di Piacenza – Arezzo dalle 16.30 di domenica, sintonizzati su Radio Sound
Con “Stadio Sound“, la nostra trasmissione sportiva condotta da Andrea Crosali e Andrea Amorini puoi vivere ogni domenica le emozioni dello sport piacentino in diretta.
CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA DIRETTA IN STREAMING

blank

Un punto in tre partite non può e non deve essere un bottino soddisfacente per chi, come il Piacenza Calcio, è scattato dai blocchi di partenza d’inizio stagione con l’ambizione di centrare i play off per il secondo anno consecutivo. Le attenuanti ci sono e vanno ricercate soprattutto nella conformazione della squadra. La rosa, lo abbiamo più volte sottolineato, ha cambiato tantissimo rispetto al passato e necessita logicamente di tempo per trovare i meccanismi di gioco.
Il punto di Olbia ha certamente mosso la classifica e restituito un minimo di fiducia nella truppa di Arnaldo Franzini, ma ha ancora evidenziato le lacune di un gruppo che deve ancora lavorare tanto per poter recitare con continuità un ruolo importante nella categoria. Quello che manca, al netto di  270 minuti con un solo centro su calcio piazzato, è il gol. Il Piacenza crea, ma non riesce ancora a capitalizzare.
Alla ricerca della “svolta” i biancorossi ospitano l’Arezzo al “Garilli” per la gara valevole per il quarto turno di serie C. Alle 16.30 di domenica 17 settembre i padroni di casa troveranno un avversario ostico, che arriverà in città con spirito di rivalsa, dopo il ko per 2-1 patito nel derby toscano con la Pistoiese. La compagine amaranto in questo avvio di campionato ha dimostrato di avere un buon feeling con il gol, anche perché il reparto offensivo può vantare l’apporto non indifferente di Davide Moscardelli, uno degli ex della partita (ha vestito la maglia biancorossa dal 2008 al 2010). Genio e sregolatezza  l’ex giocatore di Chievo, Bologna e Lecce è capace di prodezze balistiche d’altra categoria e sarà sicuramente uno degli uomini da arginare da parte di Silva e compagni. L’altra faccia della medaglia è che la formazione di mister Claudio Bellucci ha sempre subito gol. Sono già 7 le reti incassate dall’Arezzo  dopo appena tre partite di campionato. Potrebbe essere l’occasione giusta per cambiare rotta. Di seguito la conferenza stampa pre partita di mister Arnaldo Franzini.

La quarta giornata di serie C
Giana – Cuneo 0-1
Alessandria – Livorno 0-3
Arzachena – Pontedera
Carrarese – Olbia
Lucchese – Monza
Piacenza – Arezzo
Pisa – Viterbese

Dalle 20.30 di domenica
Pistoiese – Pro Piacenza
Gavorrano – Siena

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank