Calcio, serie C: il Piacenza strappa un pari alla regina Livorno, finisce 2-2

blank

Un pareggio che vale molto più di un punto quello colto dal Piacenza nella trasferta di Livorno, sicuramente quella con il coefficiente di difficoltà più elevato della stagione. Tante le reti, ancora di più le emozioni in terra Toscana dove il 2-2 finale dice molto, ma non tutto della combattutissima sfida della diciannovesima giornata. Senza timori reverenziali i biancorossi trovano il vantaggio al 9 con un grande mancino dai 25 metri di Masullo che la mette sotto il 7. Il Piacenza prende coraggio e sfiora il raddoppio 4 minuti più tardi, ma la capolista pesca dal mazzo il talento di Maiorino. Suo il pareggio dalla distanza, suo il centro del momentaneo vantaggio dei padroni di casa, 6 minuti più tardi.

blank
Gli uomini di Franzini però non ci stanno ed alzano i ritmi nella ripresa. Al 69′ Borghese commette fallo da ultimo uomo e viene espulso. E? calcio di rigore. Dal dischetto Corazza non sbaglia. C’è ancora spazio per un brivido con un rigore, che definire generoso è un eufemismo, concesso ai locali a 5′ dalla fine. Fumagalli compie una parata che vale quanto un gol.

84′ Pomce va a terra in mezzo a tre uomini e il direttore di gara concede un penalty che non ha ragion d’essere ai locali. Fumagalli para il rigore!
79′ Angolo di Masciangelo e Romero di testa non trova la porta.
78′ Entra Pomce esce Montini
78′ Scaccabarozzi ammonito per intervento falloso nei confronti di Franco
72′ Entra Pirrello per Doumbia (Livorno)
69′ Calcio di rigore per il Piacenza con Borghese espulso per fallo di ultimo uomo. E Corazza non sbaglia Livorno – Piacenza 2-2.
67′ Corazza serve Romero che, aggancia di destro, si porta avanti il pallone, ma viene anticipato sul più bello.
66′ Entra Maiorino per Murillo (Livorno)
65′ Ora il Piacenza forza i ritmi per cercare il pareggio.
58′ fallo di mano di Franco. Punizione dalla corsia di destra,3 metri fuori dall’area. Batte
53′ Romero lancia Segre, che però è chiaramente in fuorigioco.
52′ Piacenza subito pericoloso con Romero che spara di poco a lato dalla distanza.
Secondo tempo
fine primo tempo
44′ Azione personale di Corazza che dopo finte e controfinte si ritrova a tu per tu con Pulidori, ma non trova il bersaglio.
43′ Grande cross di Franchi, Segre non ci arriva per un soffio; poi Masciangelo ci riprova dalla distanza, ma questa volta non impatta bene la sfera
35′ Raddoppio del Livorno. Su un cross da destra Dombia fa da sponda per Maiorino e Fumagalli può solo toccare 2-1 per il Livorno
29′ Pareggio di Maiorino dalla distanza. Di collo esterno destro batte imparabilmente Fumagalli Livorno – Piacenza 1-1

24′ Masciangelo anticipa Doumbia e per poco non causa un’autorete: palla che esce di poco in corner.
23′ Ammonito Borghese per intervento in ritardo su Romero
20′ Valliani calcia dalla distanza. Senza problemi l’intervento di Fumagalli.
13′ Corazza guadagna il fondo e serve Romero che, da due passi, si fa respingere il tiro da Polidori. Sulla ribattuta Franchi spara alto. 
9′ Grandissimo gol di Masciangelo! Dai 25 metri di sinistro, senza pensarci, calcia di collo sinistro e la mette sotto l’incrocio dei pali!

7′ punizione per il Livorno dalla trequarti di destra. Valiani serve Borghese che di testa cerca il palo più lontano: grande parata di Fumagalli.
2′ Corazza serve Scaccabarozzi che non riesce a dare forza alla sua conclusione: agevole la parata di Poldori.
1′ Angolo per il Piacenza. Masciangelo batte dalla bandierina, ma sugli sviluppi dell’azione un giocatore del Piacenza entra a gamba tesa su Gasbarro.
Iniziata
Le formazioni ufficiali:
Livorno (4-2-3-1): Pulidori, Pedrelli, Borghese, Gasbarro, Franco, Luci, Bruno, Doumbia, Vallani, Maiorino, Montini. All. Sottil
A disposizione: Romboli, Hadziosmanovic, Pirrello, Baumgarner, Balleri, Giandonato, Gemmi, Marchi, Zhikov, Murilo, Ponce

Piacenza (4-3-3): Fumagalli, Di Cecco, Silva, Pergreffi, Masciangelo, Segre, Della Latta, Scaccabarozzi, Franchi, Romero, Corazza. All Franzini
A disposizione: Lanzano, Mora, Ferri,Bini, Carollo, Masullo, Bertoncini. Sarzi, Castellana, Zecca

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank