Calcio, serie C: il Pro Piacenza cade al “Garilli”, l’Olbia vince 3-1

Il Pro Piacenza cade al “Garilli”, superata 3-1 dall’Olbia. A gelare i rossoneri è il goleador Ragatzu che al 13′ al volo batte Gori. Momentaneo pareggio dei locali al 25′, quando barba di sinistro trova la rete, a seguito di un corner. Al 63′, tuttavia arriva il gol vittoria degli isolani: Ogunesye non fallisce un’occasione  ghiotta in contropiede. Nel finale il gol di Feola. Al Pro Piacenza sono stati annullati due gol per fuorigioco, entrambi di Alessandro. Lo stesso Alessandro ha anche fallito un calcio di rigore. Una partita che fino alla fine è stata di grande intensità ed apertissima a qualsiasi tipo di esito finale. L’Olbia continua a respirare l’aria buona della parte altissima della classifica, per il Pro Piacenza uno stop che non cambia di una virgola le certezze ottenute dai ragazzi di Pea in questa prima parte di campionato.

94′ Feola chiude i conti in contropiede. finisce 3-1 per l’Olbia
83′ Espulso Leverbe per doppia ammonizione. Il giocatore dell’Olbia ha steso Alessandro all’altezza del dischetto. Calcio di rigore per il Pro. Alessandro spara sopra la traversa
65′ corner dell’Olbia e Ragatzu colpisce il palo esterno
64′ Cross dalla sinistra di Barba. Alessandro di piatto mette in porta, ma è di nuovo fuorigioco
63′ Gol di Ogunseye: Ragatzu lo lancia in contropiede. La difesa del Pro non riesce a chiudere. Entra in area da destra e supera Gori
54′ Tiro di controbalzo di Bazzoffia palla a lato.
50′ Ammonito Dametto. Punizione di Alessandro abbondantemente fuori
Secondo tempo
45′ finisce il primo tempo Pro Piacenza – Olbia 1-1

44′ Cross di La Vigna, colpo di testa di Mastroianni che non trova la porta da ottima posizione.
31′ Cross di Belfasti, Belotti non arriva di un soffio all’appuntamento con il gol
25′ Angolo del Pro: cross di Aspas e Barba di sinistro insacca Pro Piacenza – Olbia 1-1

24′ Ammonito Cotali
20′ Punizione di Aspas, sulla respinta della barriera ci prova Barba, ma è agevole l’intervento dell’estremo difensore. 
16′ ammonito Ragatzu
13′ Gol dell’Olbia. Pinna se ne va sulla destra e crossa per Ragatzu che al volo la mette sul palo più distante. Pro Piacenza – Olbia 0-1

4′ Cross dalla sinistra di Belfasti e Alessandro batte a rete, ma è in fuorigioco.
Iniziata
Pro Piacenza. Gori, Belfasti, Aspas, Mastroianni, Alessandro, Bazzoffia, La Vigna, Barba, Messina, Beduschi, Belotti. Al Pea

Olbia: Aresti, Pinna, Geroni, Dametto, Murgia, Ogunseye, Ragatzu, Muroni, Feola,  Cotalim Leverbe. All Mereu

I rossoneri di Pea, nonostante le tante variazioni rispetto allo scorso anno, dimostrano di aver già trovato la quadratura del cerchio. Al Pro, tuttavia, manca ancora continuità in fase realizzativa. Dopo il turno di riposo il Pro Piacenza attende al “Garilli” un’Olbia che viaggia nelle parti altissime della classifica.
Clicca qui per il pre partita di Pro Piacenza – Olbia