Calcio, serie C: scontro salvezza per il Pro. Rossoneri in Toscana per affrontare il Gavorrano

blank

Domenica, dalle 14.30 segui Gavorrano – Pro Piacenza su RADIO SOUND. Ascolta STADIO SOUND, l’unico programma che segue lo sport piacentino a 360°

blank

CLICCA QUI PER LO STREAMING DELLA PARTITA

Non era certo la partita da dover vincere per forza quella andata in scena nel posticipo di lunedì sera tra Pro Piacenza e Pisa: il secco 3-0 in favore degli ospiti però mina quelle certezze che i Rossoneri avevano costruito dopo la vittoria col Monza e il pareggio ad Arezzo. Da quel momento, sconfitta in coppa Italia 2-0 con l’Albinoleffe e il tris subito dai toscani: per gli uomini di Pea è necessario rimettersi immediatamente in carreggiata e raccogliere punti fondamentali per togliersi da una posizione in classifica a dir poco insidiosa. La trasferta che aspetta i piacentini in questa sedicesima giornata è delicatissima: domenica il Pro, terz’ultimo con 11 punti, affronterà i padroni di casa del Gavorrano, penultimi e che di punti ne hanno 10, uno solo in meno. Il neopromosso Gavorrano, dopo un inizio di campionato disastroso (0 punti nelle prime sette gare) ha trovato una sua idea di gioco: l’ultima sconfitta è di un mese fa, 2-1 col Pontedera, poi tre pareggi e l’ultima bella vittoria (la seconda in campionato), nello scorso turno, 2-0 sulla Carrarese firmata da Moscati e Vitiello. Il folto 3-5-2 schierato usualmente dal nuovo Mister Favarin permette ai maremmani di giocare un calcio fatto di contenimento e ripartenza, come dimostrato domenica scorsa, in cui proprio Moscati, 3 gol fino a qui, è il principale terminale offensivo. Una svolta importante per la stagione è derivata, oltre che dall’esonero di Bonuccelli a inizio ottobre, anche dai tre innesti provenienti dal mercato degli svincolati (Merini, Vitiello, Finazzi) che fino ad ora sono stati autori di grandi prestazioni. A caricare ulteriormente l’ambiente sono arrivate in settimana anche le dichiarazioni del direttore generale del Gavorrano: Vetrini ha elogiato i suoi per l’importante vittoria, sostenendo che i “minerari” sono in grado di giocarsela con tutti e pronti a lottare fino alla fine per guadagnarsi la salvezza a fine campionato. Sarà dunque una partita fondamentale per entrambe le compagini impegnate quella che andrà in scena allo stadio Zecchini di Grosseto: sia il Pro Piacenza che il Gavorrano sono alla ricerca di preziosi punti, e uno scontro diretto con una contendente alla salvezza non può che dare luogo ad un match decisivo per il prosieguo di stagione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank