Canottieri Ongina da dieci e lode: espugnata Mantova (1-3)

canottieri ongina

I Canottieri Ongina di Mauro Bartolomeo sfoggiano una prova maiuscola e tarpano le ali al Gabbiano

Una squadra molto diversa da quella imprecisa e poco lucida che, pur lottando e facendo vedere  buona parte delle proprie potenzialità, aveva ceduto in casa sette giorni prima contro la corazzata Scanzorosciate. Di fronte a un nuovo avversario di valore e per di più in trasferta, la metamorfosi positiva, che ha trasformato la formazione piacentina in un collettivo molto “sul pezzo”, attento e anche decisamente concreto al punto di tornare a casa con il bottino pieno. E’ una Canottieri Ongina da dieci e lode quella ammirata sabato pomeriggio a Borgo Virgilio (Mantova) capace di tarpare le ali al Gabbiano, sconfitto in quattro set.

Una squadra, quella di Mauro Bartolomeo, che ha messo in campo grande attenzione e spirito collettivo, fornendo una delle prestazioni più convincenti dell’anno. Ottima distribuzione di gioco, attaccanti ben presenti, scelte tattiche mirate per provare a scombinare i piani di Mantova. C’è un po’ di tutto in questo successo in una partita sostanzialmente dai due volti. Molto equilibrata nella sua prima parte, dove il Gabbiano ha spinto con decisione il piede sull’acceleratore in battuta, mentre nel terzo e quarto set la Canottieri Ongina ha preso meritatamente il largo, potendo contare nel complesso statistiche migliori tra attacco e muro oltre a commettere meno errori rispetto agli avversari.

In classifica, la Canottieri Ongina compie un passo avanti. Salendo al terzo posto a braccetto con la Moma Anderlini Modena a quota 23 punti, sorpassa lo stesso Gabbiano.

Classifica

Robosystem Concorezzo 27, Stadium Mirandola 24, Canottieri Ongina, Moma Anderlini Modena 23, Gabbiano Mantova, Modena Volley 21, Scanzorosciate 20, Viadana Volley 17, Acl Busseto Volley 13, Mgr Grassobbio 12, Valtrompia Volley 11, AMA San Martino 4, Il Viaggiator Goloso 0.

GABBIANO MANTOVA-CANOTTIERI ONGINA 1-3

(23-25, 25-21, 15-25, 16-25)

GABBIANO MANTOVA: Bussolari 3, Sasdelli 1, Cordani 17, Giglioli 13, Peslac 9, Gola 6, Trentin (L), Pedroni, Lorenzi, Amouah 5, Squarzoni, Artoni 1. N.e.: Viviani (L), Resta. All.: Guaresi

CANOTTIERI ONGINA: De Biasi 4, Miranda 17, Amorico 12, Fall 14, Boschi 2, Caci 15, Cereda (L), Ferrari Ginevra, Ousse. N.e.: Rossi (L), Perodi, Kolev, Piazzi. All.: Bartolomeo

ARBITRI: Marigliano e Mazzarà

NOTE: Gabbiano Mantova battute sbagliate 16, ace 10, ricezione positiva 69% (51% perfetta), attacco 49%, muri 3, errori 32. Canottieri Ongina battute sbagliate 12, ace 9, ricezione positiva 56% (perfetta 48%), attacco 58%, muri 10, errori 24.