Carabiniere aggredito al corteo: tre anni e sei mesi a Canti, quattro anni e due mesi a Battagliola

Arriva la sentenza di primo grado nel processo agli antagonisti che il 10 febbraio scorso aggredirono il brigadiere Luca Belvedere durante il corteo contro CasaPound. Giorgio Battagliola, originario di Torino, accusato di resistenza aggravata a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate, è stato condannato a 4 anni e 2 mesi di reclusione, mentre Lorenzo Canti, modenese, accusato di resistenza a pubblico ufficiale, è stato condannato a 3 anni e 6 mesi. I due dovranno anche corrispondere un risarcimento alla parte civile, risarcimento ancora da stabilire.

Il pm Emilio Pisante aveva chiesto ha chiesto una pena di 4 anni e 6 mesi di reclusione per Canti, 4 anni e 10 mesi per Giorgio Battagliola.