Archivio di Stato, domenica 14 ottobre gli scritti di Carmen Artocchini

Carmen Artocchini Archivio di Stato

Presso l’Archivio di Stato di Piacenza, Piazza Cittadella 29 (Palazzo Farnese) domenica 14 ottobre verrà presentato «QUALCOSA AS PLUCCA SEIMPAR», la bibliografia degli scritti di Carmen Artocchini, nell’ambito della rassegna “Domenica di carta”
Presentazione alle ore 10,30 con gli autori: Patrizia Anselmi e Vincenzo Latronico, Archivio di Stato di Piacenza; Daniela Morsia, Biblioteca Comunale Passerini-Landi.

Carmen Artocchini (1925-2016) fu insegnante, studiosa, divulgatrice apprezzatissima e popolarissima fra i Piacentini. Era anche un’amica e una figura di riferimento per le istituzioni culturali locali, fra le quali l’Archivio di Stato di Piacenza e la Biblioteca Comunale che hanno beneficiato di suoi significativi atti di liberalità, consistenti in pubblicazioni e documenti. Socia della Deputazione di storia patria per le province parmensi, direttore responsabile del Bollettino storico piacentino, collaboratrice del quotidiano Libertà dal 1954, scrisse di storia, costume e folclore. Affiancandosi ad altri precedenti tributi promossi da istituzioni pubbliche e private l’Archivio di Stato e la Biblioteca Passerini-Landi, tramite la scrupolosa opera di tre loro funzionari, pubblicano la sua nutrita bibliografia, suo tangibile e ponderoso lascito, nella Biblioteca Piacentina del Bollettino Storico Piacentino edito da Tip.Le.Co.

Archivio di Stato