Anche gli amici a quattro zampe a sostegno della Casa di Iris

Si stanno lucidando i polpastrelli i fedeli amici dell’Hospice; domenica mattina, alle 9, infatti, parteciperanno sul Facsal alla Passeggiata a 6 zampe. Manifestazione organizzata in occasione dell’evento della 24 ore di sport in favore de “La Casa di Iris”.

Il percorso, facile, facilissimo per venire incontro alle esigenze dei cuccioli e dei “veterani” prevede la partenza da Barriera Genova. Poi lungo il Pubblico Passeggio verso la Madonna della Bomba per scendere quindi nel vallo delle mura, risalire dal mercato rionale e ritornare al punto di partenza. Saranno consentiti anche i doppiaggi lungo il percorso da parte dei più “attivi”, ma tutti dovranno indossare il portasacchetti arancione apposito realizzato per l’evento.

Un segno di educazione e di rispetto per l’ambiente, ma soprattutto un ricordo di una giornata dedicata a fare del bene. A tutti. Ai quattrozampe, ai loro padroni e agli unici e veri protagonisti della due giorni di sport; gli ospiti della Casa di Iris e le loro famiglie. «Il rapporto con gli animali di casa è fondamentale anche e soprattutto nei momenti della malattia. Per questo la struttura permette l’ingresso agli animali degli ospiti; e anche la condivisione della stanza con i loro padroni». Lo spiega il direttore sanitario della struttura Giovanna Albini.

Un sorriso e un’allegria contagiosa quella che gli organizzatori sperano possa aprire la giornata di domenica sul Pubblico Passeggio. Giornata a cui, solo un’ora più tardi farà seguito – proprio nel vallo delle mura in via IV Novembre – la pratica del Golf. Sempre in zona, la domenica mattina, al Palazzetto di via Alberici, la scherma e il volley.

Sempre domenica, in piazza Cavalli i giochi di Decathlon e il ping pong libero sotto i portici, la biciclettata in piazza Duomo, il Baseball in via Ottolenghi, la Pallanuoto alla Raffalda, il Ciclismo e il Tiro con l’Arco al Ciclodromo, le Bocce al Circolo IV della Farnesiana, l’arrivo delle moto dei RandagiSudiGiri all’Hospice e la festa finale al Campo del Rugby Beltrametti. Essenziale per partecipare alla due giorni, l’acquisto della maglietta. Tra i gadget invece, il portasacchetti per la passeggiata a 6 zampe e 1.500 portachiavi con il logo dell’evento.