Castel San Giovanni, salvato grazie al defibrillatore del Comune

Un’altra persona salvata dal defibrillatore. Oggi verso le 15,00 un sessantenne si è accasciato al suolo nei pressi del Comune di Castel San Giovanni. Le persone presenti hanno subito allertato il 118 e un medico che abita poco distante. Quest’ultimo intervenuto prontamente, ha utilizzato il defibrillatore  installato presso l’ufficio della municipale  del comune di Castel San Giovanni riattivando il cuore dell’uomo che ha potuto riprendere conoscenza. Il 6oenne è stato ricoverato nel nosocomio castellano in prognosi riservata.

Il salvataggio dell’uomo evidenzia l’efficacia della presenza dei defibrillatori nei luoghi pubblici, istituzionali e di maggiore frequentazione al fine di diminuire il tempo d’intervento in caso di arresto cardiaco.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank