A Castell’Arquato arriva la navetta per raggiungere il centro storico

In navetta direttamente in centro a Castell’Arquato: una comodità per cittadini e turisti, una benefica boccata d’ossigeno per una delle piazze più belle d’Italia e per il suo commercio. Da domenica 6 giugno e per tutto il mese l’amministrazione comunale del borgo medievale simbolo della Val D’Arda metterà a disposizione un servizio di trasporto gratuito dalle aree periferiche verso il “cuore” del paese e ritorno.

blank

Il servizio di navetta per il centro storico sarà attivo nelle giornate di domenica 6, 13, 20 e 27 giugno dalle 10 alle 19 con la partenza del mezzo fissata ogni 30 minuti (fermate e orari dettagliati saranno visibili sul sito web ufficiale dell’amministrazione comunale www.comune.castellarquato.pc.it).

La misura stabilita dall’amministrazione comunale è nata per permettere, insieme all’isola pedonale di piazza del Municipio, di evitare inutili volumi di traffico a ridosso della parte più antica del borgo e dare possibilità alle attività commerciali di trovare spazi esterni nei quali ampliare la propria offerta con l’arrivo della bella stagione.

“Il servizio navetta è un aiuto al commercio solo apparentemente marginale ma in realtà concreto e di grande rilevanza anche simbolica. – sottolinea Umberto Boselli, consigliere comunale di maggioranza a Castell’Arquato – La ripartenza dopo la tragedia sociale ed economica causata dal Covid 19 deve basarsi su due solide certezze: la valorizzazione delle bellezze del nostro territorio, principale volano per il turismo e per l’indotto che ne consegue, e quel commercio locale che poggia sulle spalle, solide anch’esse, dei nostri negozianti e dei nostri artigiani. Con questa iniziativa ci muoviamo in entrambe queste direzioni certi che lasciare spazio anche fisico alla voglia di lavorare, mai spentasi, dei nostri concittadini sia importantissimo. Così facendo diamo spazio, nel nostro stupendo centro storico, alla socializzazione, allo shopping e alla volontà di ricominciare quelle vita normale che noi tutti, da mesi, desideriamo”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank