La Voce dei Piacentini. Vietare con una legge i cellulari in classe, favorevoli o contrari? AUDIO

cellulari in classe

Cellulari in classe, spuntano proposte di legge per vietarli. A puntare dritto su questo tema che riguarda le scuole sono due esponenti di Lega e Forza Italia.

L’idea, a margine del testo per le reintroduzione dell’Educazione Civica tra le lezioni, porta la firma della leghista Giorgia Latini e dell’ex ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini. L’esponente del Carroccio propone il divieto all’utilizzo di telefonino e del tablet all’interno degli edifici scolastici. La Gelmini invece delegherebbe la decisione dello stop ai cellulari ai singoli istituti.

Contrario a questo divieto invece il Ministro dell’Istruzione Bussetti. In particolare perché considera i dispositivi fondamentali per la didattica e quindi si dice favorevole al loro utilizzo.

In Francia, il divieto totale nelle scuole esiste già: agli studenti, infatti, è proibito utilizzare i cellulari, sia alle elementari che alle medie, anche nelle pause tra una lezione e l’altra.

Questo sarà il tema che venerdì 1 febbraio andrà in onda su Radio Sound attraverso “La Voce dei Piacentini”. Il consueto audio sondaggio realizzato nel centro di Piacenza.

La Voce dei Piacentini. Vietare con una legge i cellulari in classe, favorevoli o contrari? Per lasciare il vostro messaggio alla diretta di Radio Sound 333 7575246