Choco Grazzano, cioccolato protagonista nel meraviglioso borgo medievale di Grazzano Visconti dall’1 al 4 novembre

Il Cioccolato in tutte le sue forme e molto altro ancora, ritorna per la seconda edizione di Choco Grazzano nella meravigliosa Corte Viscontea di Grazzano Visconti (PC).

L’evento, organizzato dall’Associazione Arti Libere, animerà il meraviglioso borgo medievale dall’1 al 4 novembre  dopo il rinvio deciso dall’organizzazine a causa del maltempo previsto. 

Tutti i golosi di cioccolato potranno dare libero sfogo alla fantasia e assecondare la propria voglia di dolcezza prendendo d’assalto gli stand sempre aperti dalle 10 alle 22.

Ce n’è per tutti i gusti: cioccolatini e praline, creme spalmabili e tavolette, liquori e creazioni artistiche al cioccolato, sculture e laboratori che lasceranno tutti a bocca aperta.

Presso il Laboratorio del Cioccolato sono tante le attività alle quali è possibile partecipare: nuovi percorsi degustazione di pregiati cioccolati monorigine e degustazioni che prevedono abbinamenti curiosi di tre varietà di caffè e tre tipologie di cioccolato, i migliori rum con i cioccolati pregiati e una proposta di vini dolci, frizzanti, liquorosi, barricati, rossi, bianchi e rosati scelti con cura in abbinamento alle diverse tipologie di cioccolato.

Previsti anche i laboratori dedicati ai bambini , il sabato e la Domenica dalle 11 alle 12:30 e dalle 15 alle 16:30 (costo 5 euro) durante i quali si potrà giocare con il cioccolato e realizzare delle piccole dolci creazioni da portare a casa. 

“ChocoArt” Gli Artigiani del cioccolato

Praline, cremini, tavolette, cioccolatini, creme spalmabili, croccanti, tavolette, laboratorio in piazza per i piu’ piccoli e golose degustazioni. A Grazzano Visconti all’interno del Borgo Medievale sono in arrivo i cioccolatieri di “Assodolciai” gli Artigiani del cioccolato.

ChocoArt® Il tour dei cioccolatieri artigianali arriva a Grazzano Visconti dal 26 al 28 ottobre e sarà un’occasione per far festa e curiosare nel dolce mondo del cioccolato artigianale di qualità. La manifestazione è organizzata da ASSODOLCIAI l’Associazione Nazionale Cioccolatieri Artigianali, con la collaborazione di Arti Libere.

Per tre giorni i cittadini e i turisti potranno soddisfare il palato e la propria curiosità, assaggiando infiniti gusti e scoprendo specialità di ogni genere e forma, “artistica” o più tradizionale.

Ed ecco che tra i banchi si troveranno specialità dalle regioni d’Italia come il prelibato cioccolato di Modica, i cannoli siciliani, gli inimitabili cuneesi al rhum, i cremini e le tavolette da Perugia…e poi croccanti, creme spalmabili, praline di infinite varietà, tavolette, dragèe ovvero confetti di cioccolato, “spezzati” (tavolozze e quadrati) ai cereali e alle spezie, liquori di cioccolato (come la birra o gli abbinamenti con il rum), ma anche senza glutine e birra al cioccolato e tanto altro…

Da segnare nella lista degli assaggi anche le proposte al cioccolato crudo realizzato con le antiche tecniche di lavorazione rigorosamente artigianali. La fava non viene tostata e mantiene i principi benefici e salutari del cacao. Tutto il processo di lavorazione in laboratorio avviene al di sotto dei 43 °C, per non superare quella quota che andrebbe a danneggiare i principi antiossidanti.

Tra le forme originali ci saranno anche le scarpe, i lucchetti, i cacciaviti, i cellulari e le pinze nonchè le borsette di alta moda, gli attrezzi e gli oggetti da lavoro, le tazzine e i servizi da caffè, i formaggi, i salumi e i pupazzetti al cioccolato tanto amati dai più piccoli.

«Il cioccolato è un motivo dominante delle nostre giornate – sostengono i maestri cioccolatieri del tour, è un potente energetico antistress o il balsamo lenitivo che ci attende sul tavolino, vicino alla poltrona, per distendere i nostri nervi; i bambini lo adorano e ogni uomo che sia stato un bambino non può che ricordare questa profonda impressione d’infanzia».

«È una festa del cioccolato itinerante quella realizzata da Assodolciai che ha ideato e progettato l’iniziativa. Un evento di grande richiamo di pubblico che ha dato forza a questo Tour. La creatività, la cura e l’innovazione artigianale al servizio del cioccolato di qualità sono i punti di forza di questo evento che ogni anno prende il via a fine ottobre e si chiude a fine aprile che ci porta ogni weekend in giro per le più belle piazze d’Italia. Un’esperienza unica che ci ha permesso negli anni di coltivare preziose collaborazioni con varie Amministrazioni Comunali, Pro Loco e uffici Turistici.

Per i più piccoli allestiremo il Laboratorio del Cioccolato, gestito da abili maestri cioccolatieri, che illustrano tutto il processo di lavorazione di questo magico prodotto che da semplice frutto viene trasformato con abili lavorazioni in sapore, colore, profumo e soprattutto “Gusto”. I laboratori didattici sono percorsi dedicati a bambini, ragazzi, ma anche agli adulti dove, attraverso documentazione fotografica, spiegazioni, lavorazioni in loco e percorsi tattili sarà possibile appassionarsi a questa nobile arte o più semplicemente trascorrere piacevoli giornate che suscitano molta curiosità e voglia di sapere.

Al tour nazionale “ChocoArt®”, partecipano solitamente dai 15 ai 20 maestri cioccolatieri che dal 2014 viaggiano senza sosta per regalare alcuni giorni di sorrisi e bontà in tante piazze e centri storici. Il Tour 2018/2019 iniziato da poco ha “deliziato” le città di Imperia, Vigevano, Sondrio, Stresa, Saronno, Urbino, Pavia, Spoleto, Gallarate, Tarvisio, Como, e molte altre…