Cibi a base di insetti, la Senatrice Murelli: “Ci opponiamo, difendiamo l’agricoltura italiana” – AUDIO

Murelli Celiachia Grande Fratello
Piacenza 24 WhatsApp

Continua la nostra inchiesta in merito al tema degli insetti a tavola. Abbiamo analizzato la questione dal punto di vista sanitario con la dietologa Monica Maj e le preoccupazioni sotto l’aspetto economico e non solo con Coldiretti. E dal punto di vista politico?

Cibi a base di insetti, Elena Murelli: “Ci opponiamo e difendiamo l’agricoltura italiana”. Lo ha detto la Senatrice piacentina a Radio Sound. Continua a far discutere l’autorizzazione della Commissione europea alla commercializzazione di insetti per l’alimentazione umana. Le ultime novità in ordine di tempo rappresentata il via libera alla farina di grilli domestici o alla vendita delle larve di Alphitobius diaperinus o verme della farina minore. In precedenza era stata data l’autorizzazione al consumo di tarme della farina essiccate e della locusta migratoria.

Sono prodotti che arrivano dall’America e sono di moda – commenta la Senatrice piacentina – ma sicuramente non fanno bene alla nostra agricoltura. La nostra idea è quella di opporci in tutte le forme. Abbiamo sempre difeso i prodotti locali, tipici, l’agricoltura italiana. Non vediamo nulla di tipico all’interno della commercializzazione di queste farine di larve. Certo potrebbe essere di moda, un’alternativa alimentare per alcune persone, ma non possono andare a sostituire completamente quelle problematiche di mancanza del grano emerse durante la guerra in Ucraina. 

Proverebbe?

No! Io ho provato altri tipe di farine come quella di ceci o di farro perché ho un figlio che soffre di celiachia. Sinceramente sono contenta di questo perché così la mia dieta è varia. La farina di insetti invece non la proverei. Già vedere alcuni documentari di questi street food cinesi dove si mangiano gli insetti, non mi piace. Quindi non farei mai questo esperimento. 

Cibi a base di insetti, la Senatrice Murelli: AUDIO INTERVISTA

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank