Clienti ubriachi e pregiudicati con musica fino a tarda notte, locale chiuso per venti giorni

Clienti ubriachi, pregiudicati e musica alta fino a tarda notte. Chiusura forzata di venti giorni a un bar di via Casseri, nei pressi di via Colombo. Il locale, già da tempo, suscitava il disappunto dei residenti che in più di una occasione hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la calma. Segnalazioni che la questura ha deciso di prendere di petto, applicando l’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Questa mattina gli agenti si sono recati all’interno dell’esercizio e hanno applicato i sigilli. Si tratta del decimo esercizio chiuso da inizio anno per motivi legati all’ordine pubblico.