Coldiretti, il direttore Giovanni Cremonesi nel consiglio nazionale di Federforeste

oldiretti foto bologna 3 023 giovanni cremonesi

Il direttore di Coldiretti Piacenza, Giovanni Luigi Cremonesi, entra nel consiglio nazionale di Federforeste. L’elezione è avvenuta mercoledì 20 dicembre nel corso dell’assemblea nazionale che si è svolta a Roma e che ha visto la riconferma alla presidenza di Gabriele Calliari. Per Cremonesi, eletto in rappresentanza dell’Emilia Romagna, si tratta di una nomina “molto importante per la valorizzazione della montagna che sicuramente – afferma il neoconsigliere – passa attraverso la valorizzazione dei boschi e delle foreste.

blank

Nel Piacentino – aggiunge il direttore di Coldiretti – il patrimonio boschivo è ricco e in questo contesto il ruolo che andrò a rivestire rappresenta un’opportunità per il territorio”. Sono nove in totale i componenti del consiglio nazionale. Oltre a Cremonesi l’assemblea di mercoledì ha eletto: Andrea Repossini (Lombardia), Antonio Biso (Marche), Antonio Pessolani (Basilicata), Danilo Merz (Friuli V.g.), Davide Pace (Lombardia), Eugenio Cioffi (Campania), Natale Vergari (Umbria) e Sergio Barone (Piemonte).

Giovanni Luigi Cremonesi, 40 anni, laureato in agraria, è alla direzione di Coldiretti Piacenza dal primo di marzo del 2016.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank