Un nuovo collegamento ferroviario con la Liguria per il tessuto economico piacentino: “Scelta economica ed ecologica” – AUDIO

Confindustria presenta il nuovo collegamento ferroviario dal Terminal Piacenza al porto di Vado Ligure, con cadenza bisettimanale. Il nuovo collegamento costituirà un’importantissima occasione per le aziende piacentine e quelle che sempre più numerose hanno scelto Piacenza ed i suoi servizi di logistica sempre più all’avanguardia, per utilizzare il treno per raggiungere il porto ligure.

Questo collegamento si aggiunge a quello con Trieste, Genova Voltri e Bruge già operativi ed in continua espansione. Il treno è organizzato dalla Società Logtainer partner per i trasporti ferroviari della Compagnia Marittima Maersck che opera esclusivamente dal porto di Vado Ligure. Il treno è la scelta più efficiente economica ed ecologicamente sostenibile.

Massimo risultato in termine di tempi, costi e minori immissioni inquinanti oltre che strade libere dal traffico pesante in una tratta sempre particolarmente battuta.

Alla presentazione erano presenti il Vice Presidente di Confindustria Piacenza Antonio Cogni, il Direttore Interregionale dell’Agenzia delle Dogane dell’Emilia Romagna e Marche, Franco Letrari, il Direttore ad interim ed il Poer dell’Ufficio delle Dogane di Piacenza, Enzo Spoto e Giuseppe Condina.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank