Coltellata in pieno volto al culmine di una lite in casa, arrestato: numerosi interventi per tensioni domestiche

Alla guida senza aver mai preso la patente, 25enne nei guai, Carabinieri e corrieri della droga
Piacenza 24 WhatsApp

Al culmine di una lite accoltella in pieno volto un familiare. I fatti sono accaduti ieri sera, in un paese dell’alta Valtidone. Protagonista della vicenda un uomo di 33 anni.Tra lui e un familiare è nato un violento diverbio. I toni si sono fatti sempre più accesi fino a quando il giovane ha impugnato un coltello. Con questo ha sferrato un fendente verso l’altra persona, ferendola a una tempia.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Pianello che hanno bloccato il 33enne e lo hanno arrestato. Dovrà rispondere della pesante accusa di tentato omicidio.

I militari stanno indagando su quanto accaduto per chiarire i contorni della drammatica vicenda.

“L’intensa attività quotidiana di controllo si confronta con numerosi episodi di reattività domestica o in contesti chiusi”, spiegano i carabinieri in una nota.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank