Coltello in mano e passamontagna sul volto rapina una tabaccheria a La Verza, bottino di 3mila euro

Nessun accoltellamento, Polizia e guardia di finanza. Ubriaco aggredisce i poliziotti
Polizia

Armato di coltello rapina un bar tabaccheria. I fatti sono accaduti ieri sera, giovedì 30 novembre, al locale Vizi e Sfizi a La Verza, lungo strada Bobbiese. Intorno alle 21 ha fatto irruzione un uomo con il volto coperto da un passamontagna: armato di coltello ha minacciato una dipendente dietro al bancone intimandole di consegnare l’incasso. La donna, con la lama puntata, non ha opposto resistenza e ha consegnato il denaro contenuto nel registratore, circa 3mila euro in contanti. Una volta arraffato il bottino il malvivente è fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto è intervenuta la polizia che ha raccolto la testimonianza della vittima, e avviato le ricerche in zona: del bandito non c’era più traccia ma in compenso gli agenti hanno recuperato poco distante dal locale uno zaino contenente il coltello e il passamontagna. Indagini sono in corso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank