Colto da malore tra i boschi di Lugagnano, riesce a chiamare i soccorsi ma muore poco dopo

Nel tardo pomeriggio di 0ggi, martedì 9 ottobre, i tecnici del Soccorso Alpino sono stati allertati dal 118 in aiuto di un uomo colto da malore tra i boschi di Diolo, nel Comune di Lugagnano.

L’uomo, un 73enne residente in provincia di Piacenza, era nei boschi in cerca di castagne, quando ha accusato un malore. È stato lui stesso a contattare i soccorsi, indicando la posizione in cui aveva parcheggiato la propria auto. In pochi minuti sono confluiti sul posto i soccorsi: oltre ai mezzi sanitari provenienti da Carpaneto e Piacenza, sono intervenuti anche i tecnici del Soccorso Alpino e i vigili del fuoco.

È stata proprio un’unità cinofila dei pompieri a rintracciare l’uomo, a pochi metri da una carraia. Purtroppo tutti i tentativi di rianimazione da parte dei soccorritori sono stati vani, e i sanitari interventi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.