La Conad Alsenese vuole chiudere il girone d’andata col massimo risultato

conad alsenese

Volley Serie B1 femminile, girone A: dopo il turno di riposo la Conad Alsenese vuole chiudere il girone d’andata col massimo risultato ospitando il fanalino Volley Parella Torino.
La centrale Rovellini: “Non ci faremo influenzare dalla classifica. Abbiamo affrontato questa squadra quattro anni fa in Coppa Italia ed andò male ma sono cambiate tante cose, vogliamo prenderci la rivincita.”

blank

Il giro di boa sta per completarsi, la Conad Alsenese vuole allungare la sua scia positiva sabato 25 gennaio (ore 21) ospitando il Volley Parella Torino, fanalino a quota zero nel corso della tredicesima ed ultima giornata di andata.

Le ragazze dei tecnici Simone Mazza e Giacomo Rigoni – settime a 16 punti – dopo l’obbligato turno di riposo osservato la settimana scorsa hanno lavorato con l’obiettivo di centrare la quinta vittoria consecutiva per poi pianificare con rinnovato morale, grazie alla sosta per la Coppa Italia, l’inizio del ritorno.

Una delle tante partite dal sapore particolare che la Conad Alsenese avrebbe vissuto, una volta conosciute le sue avversarie la scorsa estate, sarebbero state quelle con il Volley Parella Torino. Il pensiero della società gialloblu non può non tornare subito, ed esclusivamente, alla doppia sfida nel febbraio 2017 con la squadra piemontese nei quarti di finale di Coppa Italia di Serie B2. Andata a Torino, ritorno ad Alseno ed una eliminazione per la Conad che grida ancora vendetta, quanto meno per lo spietato modo con cui si è verificata. Golden set perso ai vantaggi dopo che sia l’andata che il ritorno si erano chiuse con il successo al tie-break per la squadra di casa. Era l’annata 2016/17, quella del debutto in serie B2, e tra le ragazze in campo c’era anche la centrale Margherita Rovellini che ora analizza il momento attuale della sua squadra con un cenno al recente passato

Le dichiarazioni di Martina Rovellini, centrale della Conad Alsenese

“Il lavoro svolto in palestra in questi mesi sta portando a degli ottimi risultati, ma questo non deve farci accomodare. Ci deve spronare a spingere e lavorare sempre di più per raggiungere al più presto il nostro obiettivo. Nell’ottica della salvezza la partita di sabato sarà per noi molto importante. Dovremo essere concentrate, ciniche e cercare di imporre il nostro gioco senza farci influenzare dalla classifica. Chiuderemo il girone di andata in casa davanti al nostro pubblico e ci auguriamo di farlo nei migliori dei modi. Per quanto mi riguarda non è la prima volta che incontro questa squadra. Da quattro anni a questa parte però sono cambiate tante cose e spero che Alseno possa prendersi la sua piccola rivincita.”

L’avversaria

Il Volley Parella Torino è una società abbastanza giovane (nata nel 1981, affiliata Fipav nel 1984) che però vanta una storia ricca di avvenimenti e traguardi raggiunti grazie alla doppia attività. Attualmente la prima squadra maschile sta disputando la Serie A3 (nel 2012/13 vinse sia il campionato che la Coppa Italia di B2), mentre la formazione maggiore femminile, allenata da Francesco Mussa, è alla terza stagione in B

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank