Condannato due volte per furto e porto abusivo di armi, latitante scoperto dalla guardia di finanza

Nella notte tra lunedì e martedì, durante un pattugliamento delle strade cittadine, è stato sottoposto a controllo un cittadino di nazionalità romena nei cui confronti era stato emesso dalla procura della repubblica di Udine un ordine di carcerazione per i reati di furto e porto abusivo d’armi.

Il soggetto in questione, già noto alle forze dell’ordine, è stato destinatario, sin dal 2014, di due sentenze di condanna definitive per gli stessi reati. Dopo essere stato sottoposto a rilievi fotosegnaletici, che hanno permesso di appurare la sua reale identità, il cittadino romeno è stato tradotto presso il carcere delle Novate di Piacenza.
“I ripetuti interventi posti in essere sul territorio evidenziano il costante impegno che le fiamme gialle piacentine profondono nel contrasto ai fenomeni criminali – si legge in una nota della guardia di finanza – in proposito, soprattutto a tutela dei cittadini, proseguirà infatti quell’opera di controllo del territorio posta in essere in collaborazione ed in sinergia con le altre forze di polizia”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank