Contro Storia del Giambo, lettura scenica dei ragazzi del Liceo Gioia il 1 febbraio

Contro Storia del Giambo

Venerdì 1 febbraio 2019 alle ore 20.30 al Teatro Gioia va in scena “Contro” Storia del Giambo. Esito del laboratorio teatrale intensivo di Umberto Petranca, con la classe IV classico C del Liceo “Gioia” di Piacenza.

blank

Che cos’è un Giambo? Un ballo? Un dolce tipico? Stiamo parlando forse del mambo? Un folle viaggio nel tempo ci porterà alla scoperta di questa antica forma di poesia nata nella Grecia arcaica. 

Ce lo propongono gli studenti della classe IV classico C del Liceo “Gioia” di Piacenza con la lettura scenica “CONTRO” STORIA DEL GIAMBO. In particolare è l’esito di un laboratorio teatrale intensivo di Teatro Gioco Vita condotto da Umberto Petranca.

La performance inaugura l’edizione 2019 della rassegna Pre/Visioni proposta da Teatro Gioco Vita e Associazione Amici del Teatro Gioco Vita con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano. In particolare dedicata ai giovani artisti delle scuole di teatro, ai laboratori e alle azioni teatrali. Si tratta di una sezione del cartellone Altri Percorsi della Stagione di Prosa “Tre per Te” del Teatro Municipale. Proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj. Con la Fondazione Teatri di Piacenza, il Comune di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren. 

“CONTRO” STORIA DEL GIAMBO

E’ una creazione collettiva della classe, con la supervisione artistica di Umberto Petranca. Gli studenti della classe saranno al lavoro con Petranca da mercoledì 30 gennaio al Teatro Gioia, dopo una fase di preparazione del testo condotta autonomamente. 

A farci da guida in questo folle viaggio nel tempo alla scoperta del “Giambo” ci sarà uno squinternato narratore. Soprattutto decisamente poco preparato. Inoltre coadiuvato da una compagnia di attori improvvisati che si destreggeranno tra informazioni storiche, soldati che irrompono in scena ed improbabili brani rap. Sino a giungere a un Giambo decisamente “contro”. Ovvero: “Giambo contro le donne” di Semonide, che ci porterà direttamente all’oggi con i suoi riferimenti più che mai stereotipati all’universo femminile. Sì, perché, chi si sognerebbe mai ai giorni nostri di paragonare una donna a un’asina, a una cavalla o una scrofa?… o forse… 

Una divertente lettura scenica scritta dagli studenti della IV classico C del Liceo “Gioia”. In particolare tra storia della letteratura, ironia e attualità ricca di situazioni esilaranti e spunti di riflessione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank