Coronavirus, febbre alta dopo il ritorno dalla Cina: falso allarme a Castel San Giovanni

I timori legati al Coronavirus coinvolgono anche Piacenza. Una donna cinese si è presentata al pronto soccorso di Castel San Giovanni con febbre alta e dolori intestinali.

La straniera, poco prima, era entrata in contatto con un connazionale appena rientrato dalla Cina: per questo motivo ha preferito ricorrere a immediati test medici.

Gli operatori dell’Ausl hanno optato per un ricovero precauzionale. Fortunatamente le analisi hanno escluso la presenza del virus e confermato una semplice influenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank