Crisi economica e politica italiana, Roberto Napoletano al Teatro Verdi di Fiorenzuola il 7 dicembre

Roberto Napoletano

Crisi economica e politica italiana, Roberto Napoletano al Teatro Verdi di Fiorenzuola il 7 dicembre alle ore 21 15.

L’ex direttore del Sole 24 Ore presenta “Il cigno nero e il cavaliere bianco“. In particolare la serata punta a essere il racconto della grande crisi di e con ROBERTO NAPOLETANO. Regia di Angelo Generali.

Un grande economista, giornalista e scrittore in un’operazione di conoscenza e divulgazione della storia della Grande Crisi per rendere, soprattutto i giovani, più consapevoli e, quindi, padroni del loro futuro.

Un progetto di ricostruzione (sinora senza smentite) che svela trame internazionali sconosciute, ma non solo. Presenti nel racconto di Roberto Napoletano protagonisti e comparse di casa nostra, segreti e interessi geopolitici e le conseguenti sofferenze delle giovani generazioni.

Che cosa è il ‘Cigno nero’? Un evento raro. Inoltre frutto di tante cause improbabili che incredibilmente succedono tutte insieme e determinano un danno gravissimo: a novembre 2011 arriva il primo ‘Cigno nero’ italiano.

Napoletano parla di speculazione finanziaria internazionale. In particolare del difetto di rappresentatività politica dell’Unione Europea e la congenita difficoltà italiana a fare “sistema”.

IL CIGNO NERO E IL CAVALIERE BIANCO
di e con  ROBERTO NAPOLETANO

regia di Angelo Generali.

La pièce teatrale che il giornalista, scrittore ed economista italiano ha tratto dall’omonimo libro pubblicato nel 2017, é un’operazione di giornalismo-verità , volta alla conoscenza e divulgazione della storia della grande crisi che ha colpito al cuore l’Italia e l’Europa e che lui ha vissuto come direttore del Messaggero e del Sole 24 Ore.

Una ricostruzione MAI FATTA SINORA E SINORA MAI SMENTITA
che svela trame internazionali sconosciute, protagonisti e comparse di casa nostra, le ‘sofferenze’ dei nostri giovani, segreti e interessi geopolitici, furbacchioni, capitalismo di relazione all’italiana, la forza di un sistema di imprese familiari che lotta e vince nel mondo.

La storia, romanzata a tratti da giallo thriller (ma tutto vero), si basa sulle testimonianze delle massime fonti possibili istituzionali e finanziarie, capi di Stato e di governo nazionali ed esteri, banchieri centrali e d’affari, italiani, europei e americani.

Alle ORE 11.00 nell’AULA MAGNA dell’Istituto MATTEI
in via Boiardi, 5, sempre a Fiorenzuola d’Arda (Pc)
INCONTRO con ROBERTO NAPOLETANO
Ingresso libero all’incontro sino ad esaurimento posti.

INFO E BIGLIETTERIA presso l’Ufficio del Teatro Verdi ‘Inform’Arti’ – via Liberazione – aperto tutti i giorni dal martedì al sabato dalle 10 alle 12.30 e nei giorni di spettacolo dalle 16.30
tel. 0523 985253 – 989274 – 989250
e mail : teatroverdi@comune.fiorenzuola.pc.it – cultura@comune.fiorenzuola.pc.it
Ampio parcheggio gratuito in P.zza Cavour, nelle vicinanze del teatro.

Approfondimento.