Crollo Pd, il segretario Bisotti: “Abbiamo governato bene ma la gente ci punisce” – AUDIO

Bisotti, PD

Il grande sconfitto di questa tornata elettorale è il Pd che anche a Piacenza ottiene un risultato estremamente negativo attestandosi al 12,69% al Senato. “Una difficoltà la si intuiva ma di certo non così pesante – commenta il segretario provinciale Silvio Bisotti a Radio Sound – un risultato che deve far riflettere, non solo il Pd ma in generale il centrosinistra. Un’aria che tirava da un po’ e che adesso dovremo affrontare, non nell’immediato ma con un lungo lavoro”.

Il Pd è accusato di essersi allontanato dalla gente…

“Non credo, anzi, in questa campagna elettorale abbiamo avanzato proposte concrete e sostenibili mentre altri hanno proposto soluzioni mirabolanti che adesso vedremo se riusciranno a mettere in campo. Una campagna elettorale che si è basata su una comunicazione distorta dove venivano inviati alle persone messaggi sbagliati. Noi abbiamo governato bene, perché la gente ci punisce? Questa è la domanda che ci dobbiamo porre”.

“Purtroppo è prevalsa una tendenza che ha vanificato la qualità dei candidati in campo, sono subentrate dinamiche che vanno comprese: il centrosinistra ha apportato modifiche radicali invertendo la tendenza negativa dell’Italia eppure le persone hanno scelto populismo e destra. E’ su questo che ci si deve interrogare, io mi auguro per il Paese che almeno una parte delle promesse venga mantenuta”.

Per quanto riguarda la figura di Renzi? “Renzi è una figura molto propositiva ma per certi aspetti molto divisiva. Ha aiutato a portare cambiamenti in termini di riforme ma le ricadute sono state negative, forse per come sono arrivate ai cittadini. Una sorta di vendetta nei suoi confronti che sta pagando anche il partito”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank