Cucciolo “scappa” da casa, metronotte lo ritrova e lo riconsegna alla famiglia

Metronotte Piacenza

Si è risolto con un lieto fine lo smarrimento di un cane che, nei giorni scorsi, si era allontanato dalla sua abitazione senza farvi ritorno. Una guardia giurata, al termine del proprio servizio, transitando a San Lazzaro, ha notato un cane che vagava nella carreggiata. Per evitare pericoli per l’animale e per la viabilità, l’agente di Metronotte Piacenza ha avvicinato il cucciolo, che fortunatamente era munito di collare con targhetta di riconoscimento. La guardia ha immediatamente composto il numero impresso sulla medaglietta, ma non ha ricevuto risposta. Ha pensato così di lasciare un messaggio sulla segreteria del cellulare del padrone e di provvedere personalmente ad accudire l’animale in attesa di restituirlo. Il pomeriggio seguente la storia ha finalmente avuto un lieto epilogo; il proprietario, dopo aver ascoltato la nota vocale lasciata dal vigilante, lo ha ricontattato ed ha potuto finalmente riabbracciare il proprio cucciolo.