Da in escandescenze sul treno e ne impedisce la partenza seminando il panico tra i passeggeri, bloccato dalle guardie giurate

Attimi di tensione alla Stazione di Piacenza.

Questa notte, intorno all’una, un uomo è salito su un treno regionale diretto a Bologna, dando in escandescenze e bloccandone la partenza per circa 75 minuti.

Il soggetto ha iniziato a spaventare i passeggeri, palesando evidenti segni di alterazione, probabilmente dovuti all’assunzione di alcool o droghe. L’uomo ha iniziato a spostarsi da un vagone all’altro respingendo i continui inviti del personale ferroviario di abbandonare il convoglio.

A quel punto, insospettite dal ritardo nella partenza del treno, sono intervenute le Guardie Giurate Sicuritalia Ivri in servizio in stazione, che hanno bloccato l’uomo e sono riuscite a farlo scendere sulla banchina, allertando contestualmente le Forze dell’Ordine. Una volta giunta in loco, la Polizia ha preso in consegna l’uomo.

Il servizio ferroviario è ripreso regolarmente.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank