Dalla chiesa di San Savino sparisce un prezioso calice del ‘700

I residenti segnalano movimenti sospetti, i carabinieri arrestano lo spacciatore
Carabinieri

Dalla chiesa di San Savino sparisce un prezioso calice. I fatti sono accaduti alcuni giorni fa. Il parroco si è accorto di quanto accaduto quando ormai erano passate già diverse ore. I soliti ignoti sono entrati all’interno della chiesa e hanno raggiunto il tabernacolo dietro l’altare. Dopo aver afferrato il prezioso oggetto si sono allontanati. In quel momento erano presenti alcuni fedeli, ma nessuno pare si sia accorto di nulla.

blank

Il calice, in argento, risale al 1700 e il suo valore è inestimabile: delle indagini si stanno occupando i carabinieri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank