Daniele Moretti nuovo direttore tecnico del Gotico: “Voglio insegnare calcio” – AUDIO

daniele moretti, gotico garibaldina

Dopo l’annuncio in pompa magna nella serata di martedì 23 giugno, Daniele Moretti ha rilasciato le prime parole da nuovo Direttore Tecnico del Gotico Garibaldina. Una società dilettantistica ma molto ambiziosa e volenterosa di crescere, che oltre a Moretti si avvarrà anche dalla sapienza di Daniele Cacia.

blank
Radio Sound blank blank blank

Un progetto a lungo termine per migliorare il settore giovanile e competere con le migliori realtà provinciali e regionali. Moretti avrà la supervisione tecnica e qualche volta (parole sue, ndr) tornerà in campo con i ragazzini

Le parole di Daniele Moretti, ai microfoni di Radio Sound, come nuovo direttore tecnico del settore giovanile del Gotico Garibaldina.

Com’è nata quest’avventura?

Dopo aver chiuso il rapporto con il Piacenza volevo rimanere nell’ambito della città, ed il Gotico, tra le proposte, è quella che mi è sembrata più solida a livello di gruppo- famiglia. Voglio iniziare questo lavoro con i presupposti giusti e con la serietà necessaria, cercando di ricreare quello che avevo fatto al Pro.

Direttore tecnico cosa vuol dire?

Quello che ho sempre fatto! Mi occuperò dei ragazzi che andremo a prendere, parlerò con gli allenatori e creeremo un progetto serio. Sceglierò personalmente allenatori, giocatori, staff e starò sul campo tutti i giorni. Qualche volta tornerò pure a cambiarmi per aiutare in maniera attiva: voglio portare la mia esperienza al servizio della crescita dei ragazzi.

blank

Calcio giovanile e genitori: un problema da risolvere

Purtroppo, negli ultimi 10 anni siamo peggiorati. Io sono un tipo diretto e come lo dissi nel Pro e nel Piacenza, lo dirò pure al Gotico: siamo dilettanti, ma dobbiamo fare le cose per bene. I genitori devono stare al posto loro e devono pensare al divertimento dei loro bambini. Stop.

Un Gotico che vuole crescere: Moretti e Cacia

Vogliamo fare uno step in più, ma bisogna procedere piano-piano ed un passo alla volta. Vogliamo essere competitivi con tutte le squadre di Piacenza, Parma e di Reggio Emilia, ma prima di tutto dobbiamo essere una famiglia e portare al campo della gente di calcio. Daniele Cacia mi darà una grande mano, entrerà in collaborazione con me e lavoreremo per insegnare il calcio ai ragazzini.

Postilla sull’esperienza chiusa da poco: il ricordo più bello del lavoro in casa Piacenza?

Lo scudetto U15 che rimarrà per sempre.

Di seguito l’intervista completa a Daniele Moretti, nuovo direttore tecnico del Gotico Garibaldina

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank