Davanti ai carabinieri cerca di liberarsi di 32 grammi di marijuana, denunciato

Davanti ai carabinieri cerca di liberarsi di 32 grammi di marijuana, denunciato. Non si ferma l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Piacenza a contrasto della criminalità diffusa. Nei giorni scorsi i militari della Stazione di Pontenure hanno denunciato un giovane 27enne, nato in Gambia ma residente in città, per detenzione di sostanze stupefacenti. L’intervento dei carabinieri è avvenuto in seguito all’opera di pattugliamento del territorio, unito a servizi mirati al contrasto allo spaccio di droga e ad un accurato controllo delle persone ritenute sospette. Lo straniero, infatti, è stato fermato dai militari mentre percorreva a bordo di una bicicletta una strada secondaria che da Piacenza porta a Caorso. Alla vista della pattuglia dei carabinieri ha iniziato a pedalare velocemente e dopo essersi immesso in una stradina sterrata ha cercato di disfarsi di un cartoccio di carta stagnola che aveva nella tasca destra gettandolo nel canale di scolo.

Notato dagli uomini di Pontenure, l’involucro è stato recuperato, all’interno vi erano circa 32 grammi di marijuana. Il giovane è stato così controllato, perquisito e denunciato alla Procura della Repubblica di Piacenza per detenzione di sostanze stupefacenti oltre la modica quantità.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank