Deve scontare quattro anni e nove mesi per peculato, scovato dai carabinieri

Ricercato per peculatoCarabinieri

Arrestato dai carabinieri catturando piacentino colpito da provvedimento di carcerazione. A.P., 54enne piacentino, divorziato, libero professionista, pregiudicato, è stato rintracciato ed arrestato ieri mattina, 3 dicembre, dai Carabinieri del Reparto Operativo di Piacenza. A suo carico, da pochissimi giorni, pendeva un provvedimento di esecuzione di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Milano poiché giudicato responsabile di peculato in concorso commesso tra il settembre del 2011 e l’aprile del 2015 in Pavia. Il ricercato è stato intercettato dagli uomini del Reparto Operativo, i quali gli hanno notificato il provvedimento restrittivo che disponeva la sua carcerazione per l’espiazione della pena di anni 4 mesi 9 e giorni 10 di reclusione e la pena accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Al momento dell’arresto il 54enne non ha opposto alcuna resistenza e successivamente alla notifica del provvedimento restrittivo è stato trasferito dai Carabinieri al carcere di Piacenza dove sconterà la pena. Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidiano svolta dai militari del Comando Provinciale di Piacenza e tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.