Di Pieve in Pieve, gli eventi del 26 e 28 agosto 2022

Di Pieve in Pieve, gli eventi del 26 e 28 agosto 2022

Venerdì 26 agosto, a partire dalle ore 17:30, presso la chiesa di San Giovanni Battista a TIEDOLI (Borgo Val di Taro, PR) si aprirà un pomeriggio fatto di arte, letteratura e gusto.

blank

Si inizierà alle ore 17:30 con la visita guidata alla chiesa di San Giovanni Battista (ritrovo ore 17:20 presso la chiesa).

Alle 18:30 sarà il momento della presentazione del romanzo “La forma della farfalla”, alla presenza dell’autore Juri Romanini. Introducono Gabriele Dadati e Giovanni Battista Menzani.

A seguire, un piccolo rinfresco con degustazione di prodotti tipici della Val Nure. Per la degustazione è obbligatoria la prenotazione.

Gradita la prenotazione per la visita guidata e l’incontro letterario.

La visita guidata alla chiesa dedicata a San Giovanni Battista. La prima attestazione di una cappella in località Tiedoli si ha nel 1342. L’attuale edificio risale al XVII secolo, quando – probabilmente tra 1670 e 1685 –  la chiesa venne ampliata con la costruzione della nuova facciata con i campanili binati, nuove cappelle laterali e sagrestia nord. Internamente l’edificio è settecentesco con interventi ottocenteschi di Angelo Bertinelli in stile neoclassico.

La presentazione editoriale. Presentazione del romanzo d’esordio dello scrittore parmigiano Jury Romanini intitolato “La forma della farfalla”, edito da LiberAria (2022).

Un asteroide colpisce la Terra senza alcun preavviso. Nel punto d’impatto sorge un piccolo centro commerciale, al cui interno ci sono almeno cinquantadue persone. La forma della farfalla è la configurazione che prendono i detriti, le cose e il cielo dopo che un asteroide ha impattato su un piccolo centro commerciale, disintegrandolo. All’interno, queste cinquantadue persone raccontano la loro storia, i pensieri che attraversano la loro mente al momento dello schianto, in una Spoon River contemporanea dove non resta più nulla, tranne le voci. 

blank

Introducono Gabriele Dadati e Giovanni Battista Menzani.

————————-

Per info e prenotazioni: info@dipieveinpieve.it | T  349 5169093

Gli eventi sono organizzati da “CoolTour Turismo e Cultura” e dal gruppo “METE – Tour Cooperation”.

La partecipazione è gratuita per tutte le iniziative.

28 agosto

Domenica 28 agosto, per la rassegna «Di Pieve in Pieve», è organizzata l’escursione con guida G.A.E. nel percorso Moglia – Brugnello – Moglia per trascorrere insieme una giornata tra natura ed arte. 

Il percorso escursionistico Moglia – Brugnello – Moglia si sviluppa lungo il sentiero 143 del CAI ed è adatto ad escursionisti.

Il ritrovo a Moglia (5 km da Bobbio) è alle ore 10,15. La partenza è prevista alle ore 10,30 (tempo di percorrenza indicativo 2 ore in andata + 2 ore per il ritorno). Per recarsi al punto di partenza è necessario parcheggiare l’auto subito fuori l’abitato.

All’arrivo a Brugnello è prevista una visita guidata al borgo. A seguire, pranzo a sacco (a cura dei partecipanti). Nel pomeriggio ritorno a Moglia.

Lunghezza percorso totale km 12 circa

Dislivello in salita circa 300 mt solo andata (al ritorno sarà discesa).

Dislivello in discesa circa 300 mt solo andata (al ritorno sarà salita).

Tassativo uso scarpe da Trekking e consigliato utilizzo bastoncini;

Da Moglia il percorso si sviluppa al 90% nei boschi, è quindi purtroppo soggetto al gelicidio ed alle piogge intense, per cui il fondo è sconnesso e presenta un brevissimo tratto scoperto.

Possibilità di effettuare il percorso Bobbio – Brugnello – Bobbio (escursionisti esperti), contattando la guida GAE Antonella Tavani. 

Prenotazione obbligatoria: Per informazioni e prenotazioni contattare la  guida G.A.E. Antonella Tavani  al numero  339 126 8839.

Sempre domenica 28 agosto dalle ore 16:30, a BOBBIO si aprirà un pomeriggio di arte, letteratura e gusto.

Si inizia alle 16:30 con la visita guidata al Monastero di San Colombano di Bobbio (Piazza Santa Fara). Ritrovo presso il Museo dell’Abbazia.

Alle 17:30, all’interno del Museo dell’Abbazia di San Colombano, avranno inizio la conversazione e il reading letterariocon lo scrittore Roberto Tiraboschi e l’attrice e doppiatrice Roberta Paladini.

Roberto Tiraboschi, sceneggiatore e scrittore, ideatore del personaggio di Edgardo D’Arduino, monaco amanuense di Bobbio nella Venezia medievale, ci racconterà il lavoro che si cela dietro ai suoi romanzi: come si può ricostruire un mondo – apparentemente così distante da noi – restituendolo al lettore in maniera vivida e attenta ai particolari? Come nascono i personaggi, le ambientazioni, e da quali fonti ha attinto per la sua “quadrilogia veneziana”? L’immaginario medievale è protagonista dei thriller storici di Roberto Tiraboschi, e nel corso dell’incontro potremo goderne alcuni estratti, che saranno oggetto di reading con l’attrice e doppiatrice Roberta Paladini, voce – tra le altre – di Demi Moore, Rosanna Arquette e Michelle Pfeifer.

Per entrambi gli eventi è consigliata la prenotazione.

A seguire, una degustazione di birre artigianali, per la quale è obbligatoria la prenotazione.

————————-

Per info e prenotazioni: info@dipieveinpieve.it | T  349 5169093

La partecipazione è gratuita per tutte le iniziative.

Gli eventi sono organizzati da “CoolTour Turismo e Cultura” e dal gruppo “METE – Tour Cooperation”.

————————-

Roberto Tiraboschi è nato a Bergamo e vive tra Roma e Venezia. Drammaturgo e sceneggiatore, ha scritto per diversi registi italiani, tra cui Liliana Cavani, Marco Pontecorvo, Silvio Soldini. Le Edizioni E/O hanno pubblicato i romanzi Sguardo 11 e Sonno, vincitore del Premio nazionale di narrativa Bergamo e del Premio Stresa di narrativa, nonché la saga in tre volumi sulla nascita di Venezia: La pietra per gli occhi, La bottega dello speziale e L’angelo del mare fangoso a cui si aggiunge Il rospo e la badessa. È ideatore del personaggio di Edgardo D’Arduino, monaco amanuense di Bobbio nella Venezia medievale.

Roberta Paladini è attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio. Ha esordito a sedici anni sotto la direzione di Lauro Gazzolo nel ruolo di protagonista doppiando il personaggio di Pinocchio nel lungometraggio animato Un burattino di nome Pinocchio diretto da Giuliano Cenci. Ha dato la voce anche al personaggio della Pimpa. Tra le attrici che ha doppiato: Jodie Foster, Demi Moore, Madeleine Stowe, Isabella Rossellini, Jane Seymour, Rosanna Arquette e Michelle Pfeiffer.

————————-

«Di Pieve in Pieve» èla nuova offerta culturale tra arte, cammini, cibo, musica e letteratura nell’Appennino Piacentino e Parmense. La rassegna, finanziata dal «GAL del Ducato», in collaborazione con l’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Piacenza-Bobbio in occasione del IX centenario della fondazione della Cattedrale, è organizzata da “CoolTour Turismo e Cultura” e dal gruppo “METE – Tour Cooperation” di Confcooperative.

Per informazioni: info@dipieveinpieve.it | T  349 5169093 

www.dipieveinpieve.it

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank