Dimore Festival fino al 20 maggio, tra gli ospiti l’astronauta Umberto Guidoni per parlare di ambienti spaziali. AUDIO

Dimore Festival, la rassegna culturale organizzata dall’Ordine degli Architetti PPC di Piacenza e Provincia con il supporto di Propaganda 1984, è in programma dal 18 al 20 maggio 2018 a Bastione San Sisto e sarà dedicata all’importanza dell’architettura nella vita quotidiana.

I contenuti della 3 giorni: spicca Dimore Spaziali, il talk dedicato all’importanza di una buona progettazione in ambienti estremi, con Umberto Guidoni, il primo astronauta europeo a visitare la Stazione Spaziale Internazionale, divulgatore, studioso ed ex-europarlamentare.

Parleremo di ambienti anche spazialispiega Guidoni su Radio SoundAbbiamo cominciato ad esplorare lo spazio, all’inizio diciamo con pochi giorni, mentre adesso le permanenze sono di molti mesi,  quindi la vita e l’ambiente in cui si vive diventa importante ed è fondamentale ragionare su come rendere più piacevoli gli ambienti spaziali.

Il Festival nasce dalla necessità di aprire le porte dell’architettura al grande pubblico cittadino, affrontandone le tematiche e gli aspetti più interessanti da punti di vista laterali e coinvolgenti. Ospiti e relatori di spicco saranno protagonisti di talk e incontri aperti a tutta la cittadinanza: 3 giorni dedicati alle dimore di ogni giorno, intese come ogni spazio che viviamo, ogni casa in cui trascorriamo il nostro tempo, e che richiedono un grande lavoro di progettazione per essere abitabili e fruibili.

Tra gli ospiti, anche Luis Vives e Andreu Arriola, architetti e professori della Escola Tècnica Superior d’Arquitectura de Barcelona, Juan Manuel Palerm Salazar, docente della Universidad de Las Palmas de Gran Canaria, Victor Correal, produttore del documentario “Mòn Petit”, Matteo Zulianello, fondatore di Avanzi – Sostenibilità per Azioni e molti altri.

Transumanza – libri e lettori in movimento, II edizione
(venerdì 18, sabato 19, domenica 20 maggio)

Ritorna il festival dedicato ai libri e ai lettori: Transumanza (letteraria!). La nostra mission è di portare le persone a riscoprire (o scoprire?) quell’oggetto tanto amato quanto temuto e che – dagli ultimi sondaggi – pare essere in odore di estinzione: IL LIBRO!

Una seconda edizione davvero ricca di novità: Transumanza verrà ospitata dal festival DIMORE organizzato dall’Ordine degli Architetti di Piacenza, e la cornice scelta per l’evento sarà Bastione San Sisto, che aprirà le porte alla città per la prima volta dopo un intervento di riqualificazione volto a recuperare uno dei tanti gioielli architettonici di Piacenza.

Preparatevi a tre giorni di talk e workshop, libri, concerti, proiezioni cinematografiche e una ghiotta proposta gastronomica con Street Food e un pic-nic nel parco, libri, libri e ancora libri!