Donare sangue, midollo e organi: “Anche così un agente si mette al servizio degli altri” – FOTO e AUDIO

blank

“Polizia di Stato: Donatori di Vita”, è il titolo della giornata promossa dall’Associazione DonatoriNati della Polizia di Stato – Emilia Romagna alla Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Piacenza in collaborazione con l’Ausl e le associazioni AVIS – ADMO – AIDO. Un’iniziativa per sensibilizzare i giovani allievi sull’importanza del dono di sangue, midollo e organi.

Quest’ evento dimostra che tra istituzioni e associazioni di volontariato si può “fare rete del dono” per un obiettivo comune: la donazione di sangue, midollo e organi. L’associazione DonatoriNati, costituita da appartenenti alla Polizia di Stato donatori di sangue, presenta il modello di “poliziotto donatore” come esempio oltre che di legalità, anche di volontario inserito nel contesto sociale, sensibile e solidale verso il prossimo, perché basta un semplice gesto per aiutare gli altri. La Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato con questa giornata dedicata alla donazione vuole coinvolgere gli Allievi Agenti del 201° Corso, per promuovere i valori della solidarietà e accoglie le associazioni del dono AVIS – ADMO – AIDO affinché informino correttamente sulle modalità di donazione, anche dal punto di vista sanitario.

Erano presenti Pietro Ostuni, questore di Piacenza, Paola Capozzi, Direttore Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato, Angelo Di Legge, Dirigente Polstrada Piacenza, Angela Rossi, responsabile UOSD Immunogenetica e Manipolazione Cellule Staminali Emopoietiche, AUSL Piacenza, Davide Carini, responsabile Unità di Raccolta Avis Provinciale Piacenza, Laura Bocciarelli, vice presidente Avis Regionale Emilia Romagna, Leonardo Fascia, presidente Avis Provinciale Piacenza, Mauro Malaspina, responsabile Admo Piacenza, Roberto Mares, presidente provinciale Aido.

Come testimonial donatore di sangue e di midollo effettivo, l’Ispettore Superiore Michele Mauro ha raccontato la propria esperienza: “Per me è una soddisfazione portare la mia testimonianza di donatore di lungo corso. Si cerca di trasmettere ai giovani il valore in più del servire gli altri non solo con addosso la divisa ma anche con la propria persona attraverso il dono. Siamo tutti persone normali che però possono fare cose speciali, quindi facciamole”.

L’ incontro è stato preceduto dalla donazione di sangue e plasma di alcuni poliziotti, già donatori, presso il Centro Trasfusionale di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank