Dopo il diverbio la follia, insegue l’altra auto speronandola per mandarla fuori strada

Deviavano tir, AL volante drogato, Pestato a sangue dai ladri

Poteva avere conseguenze ben più gravi il comportamento folle di un 78enne. I fatti sono accaduti questa notte. Tre giovani stavano viaggiando a bordo di una Fiat Panda quando, nei pressi di Gariga, hanno incrociato l’uomo al volante di una Opel Astra. Tra i viaggiatori delle due auto è nato un diverbio, forse per un sorpasso azzardato: dopo essersi mandati reciprocamente a quel paese, i giovani sono ripartiti pensando che la questione fosse finita lì. E invece no. Il 78enne si è messo all’inseguimento dei tre, una corsa spericolata durante la quale l’anziano ha speronato in più occasioni la Panda nel tentativo di mandarla fuori strada.

Arrivati a San Giorgio i tre ragazzi sono riusciti a seminare la Opel grazie a una improvvisa inversione di marcia. Nel frattempo il gruppo aveva avvisato il 112 raccontando quanto stava accadendo: i carabinieri di San Giorgio si sono messi sulle tracce dell’uomo rintracciandolo poco dopo. Il 78enne ha raccontato di essere stato preso in giro dai tre durante un sorpasso e di non aver digerito il gesto: ora dovrà rispondere di violenza privata, danneggiamento, lesioni personali.

Il conducente della Panda, a causa degli speronamenti, ha riportato lesioni guaribili in venti giorni, mentre la vettura ha riportato gravi danni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank