Eccesso di velocità e cellulare, multe raddoppiate in un anno. Il comandante Guidone lascia la Polstrada di Piacenza

Ettore Guidone

Eccesso di velocità e utilizzo del telefonino. Queste le infrazioni al codice della strada cresciute maggiormente nel 2017. Il bilancio è stato tracciato dal comandante della polizia stradale Ettore Guidone, che nel contempo ha annunciato che lascerà Piacenza per ricoprire lo stesso incarico alla Polstrada di Reggio Emilia.

blank

Tornando al bilancio. Le sanzioni per eccesso di velocità sono state 749 a fronte delle 317 del 2016, di fatto raddoppiate. Per quanto riguarda l’utilizzo del telefono cellulare, invece, le multe sono state 434 rispetto alle 286 dell’anno scorso. Crescono anche le sanzioni per guida senza cintura di sicurezza, 907 quest’anno e 854 nel 2016.

Le denunce per guida in stato di ebbrezza sono rimaste precisamente stabili, 179 nel 2017 come nel 2016, mentre in aumento quelle per guida sotto l’effetto di stupefacenti, passate da 12 a 22.

In totale le sanzioni sono state 5600 rispetto alle 5mila del 2016, 3872 i conducenti controllati, 394 gli alcoltest effettuati. Gli incidenti rilevati dalla polizia stradale sono stati 294 a fronte dei 266 di un anno fa, cinque quelli con esito mortale (in tutto 6 persone decedute).

Non solo monitoraggio delle strade. Gli agenti guidati da Guidone hanno denunciato anche 35 persone per vari reati, principalmente truffa e furto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank