“Economia sia volano di legalità”, impegno rinnovato contro le infiltrazioni mafiose negli appalti

Rinnovati in prefettura i protocolli di legalità antimafia nel settore degli appalti di lavori pubblici dal Prefetto di Piacenza e dal Presidente della Provincia, nonché dai Sindaci dei Comuni di Agazzano, Gazzola, Gragnano Trebbiense e Piozzano. Oltre ovviamente al prefetto Maurizio Falco, erano presenti anche il questore, Pietro Ostuni, il comandante provinciale dei carabinieri, Corrado Scattaretico, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Daniele Sanapo.

I protocolli impegnano le amministrazioni e gli enti locali a una marcata vigilanza su lavoro e appalti: sono proprio quelli i settori su cui la criminalità organizzata si concentra, almeno al nord Italia. Protocolli della durata di cinque anni: “L’economia sia volano di legalità” ha detto il prefetto Falco.