Elezioni politiche, boom del centrodestra e crollo Pd anche a Piacenza. Foti e Pisani in Parlamento

blank

A Piacenza si conferma la tendenza nazionale anche se con numeri leggermente differenti. Alla Camera il centrodestra raccoglie il 47,38% dei voti mentre al Senato il 46%, un successo che consente a Tommaso Foti e Pietro Pisani, di Fratelli d’Italia e Lega Nord, di accedere rispettivamente a Camera dei Deputati e Senato. A Piacenza il primo partito è la Lega Nord con il 24,71% dei voti alla Camera, seguita da Movimento 5 Stelle che ottiene il 22,14% alla Camera e 21,66% al Senato. All’interno del centrodestra, Forza Italia si attesta al 13,23% mentre Fratelli d’Italia al 6,22%, chiude la coalizione l’Udc con lo 0,71%.

Il tracollo del Pd, alla Camera chiude con un 19,58% mentre al Senato tocca il 19,31%. In generale la coalizione di centrosinistra non va oltre il 24,41% alla Camera e il 24,05% al Senato. L’apporto principale arriva da +Europa con Emma Bonino che ottiene il 3,62% e il 3,54% a Camera e Senato.

Fuori dalla coalizione, l’unico risultato significativo è quello di Liberi e Uguali che raccoglie il 4,43% e il 4,50% a Camera e Senato.

LEGGI I DATI SULL’AFFLUENZA

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank