Statale 45 e limitazioni, Zanardi: “Ennesimo affronto alla montagna piacentina”

“Ennesimo affronto alla montagna piacentina. Da sempre, da consigliere di Ottone e consigliere provinciale, mi sono interessata alla Statale 45, percorso strategico di collegamento tra Piacenza e Genova. L’ordinanza che limita la circolazione stradale ai mezzi pesanti emanata da Anas è l’ultimo affronto alla montagna piacentina”. Ne è convinta Gloria Zanardi, consigliere comunale.

“Non vi è stato alcun contatto preliminare con gli enti del territorio per adottare tutte le cautele al fine di limitare i disagi ai cittadini. Vero è che gli interventi di ammodernamento del tratto sono attesi da tempo. Ma occorre agire e realizzare quanto necessario con buon senso, evitando di pregiudicare l’economia della Val Trebbia.

Purtroppo il tratto piacentino della statale 45 non ha mai ricevuto troppa attenzione e il fatto che si proceda alle opere è positivo. Ma questo non giustifica il metodo prepotente e non partecipato posto in essere.

Non mi stupisco, ma trovo personalmente assurdo che Anas non abbia anticipatamente coinvolto le istituzioni del nostro territorio.

Mi auguro che Anas accolga le richieste del presidente della Provincia e delle amministrazioni che hanno fatto sentire la loro voce. A loro va il mio plauso perché governare certe realtà non è per niente facile ma tengono sempre duro, come la montagna insegna.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley