Faccia a faccia con il ladro nella propria abitazione, attimi di terrore per una 76enne

Entra in una stanza di casa e si trova di fronte un ladro. Attimi di terrore per una donna di 76 anni. I fatti sono accaduti intorno alle 21 di ieri sera, domenica 1 ottobre, al quartiere Besurica. La residente stava guardando la televisione quando ha notato una luce rimasta accesa in un’altra stanza dell’abitazione. Pensando di essersi dimenticata si è alzata per andarla a spegnere, ma quando ha varcato la porta si è trovata di fronte un uomo intento a rovistare tra i cassetti.

blank

Istintivamente la 76enne ha iniziato a urlare a squarciagola per il terrore e a quel punto il ladro ha deciso di rinunciare alla missione: dopo essere uscito da una portafinestra, si è aggrappato alla grondaia e si è calato fino in strada, poi è scappato a gambe levate.

La donna ha subito chiamato la polizia che ha avviato gli accertamenti del caso: del malvivente, però, non vi era più nessuna traccia. Insieme agli agenti la padrona di casa ha effettuato una sorta di inventario rilevando la mancanza di circa 30 euro contenuti in un portafogli. Pare che lo sconosciuto non abbia fatto in tempo a rubare di più.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank