Farmacie, Rotary e Croce Rossa: insieme per l’acquisto di medicinali da inviare in Ucraina

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Croce Rossa, Rotary Club e Federfarma uniscono le forze per aiutare l’Ucraina in guerra. In sostanza, nelle 98 farmacie aderenti all’iniziativa verrà affisso un elenco di medicinali utili per le persone che si trovano in difficoltà a causa del conflitto. Un elenco gestito da Croce Rossa, la quale sta intervenendo in prima persona per portare aiuto alla popolazione ucraina: in questo modo si avrà la certezza di focalizzare gli sforzi su prodotti utili.

I cittadini potranno donare una quota che servirà proprio per l’acquisto di uno di quei medicinali. La Croce Rossa nazionale porterà i farmaci dove c’è bisogno. All’organizzazione di questa iniziativa, come detto, contribuisce anche il Rotary Club che nei giorni scorsi ha avviato anche un IBAN per una raccolta fondi: iniziativa alla quale hanno aderito imprenditori e associazioni, in primis Confindustria.

blank

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank