Festa del Donatore, Avis premia 367 soci: appuntamento domenica 3 ottobre

AVIS Comunale Piacenza festeggia quest’anno premiando 367 avisini tra cui 2 donatori che si sono distinti per aver superato le 120 donazioni.

blank

Domenica 3 Ottobre si svolgerà la Giornata del Donatore 2021 con la premiazione dei soci che hanno meritato le benemerenze previste dallo statuto dell’associazione.

La manifestazione avrà luogo presso “La Volta del Vescovo” a Piacenza con il seguente programma:

  • ore  8.30   Santa Messa
  • ore  9.30   Interventi delle Autorità e relazione del Presidente
  • ore 10.45   Premiazione dei Donatori; al termine buffet.

Data la delicatezza della situazione sanitaria, Avis ha attivato procedure straordinarie per garantire la sicurezza dei presenti alla manifestazione, contrariamente agli anni passati infatti, si potrà accedere solamente con invito, che gli interessati  riceveranno tramite mail; il Presidente Villa auspica la partecipazione numerosa per poter incontrare i donatori alla festa in presenza.

Quest’anno saranno premiati 367 donatori: 115 con il distintivo in rame (3 anni di iscrizione ad Avis e almeno 6 donazioni oppure 8 donazioni ); 91  con il distintivo in argento (5 anni di iscrizione ad Avis e almeno 12 donazioni oppure 16 donazioni ); 77 con il distintivo in argento dorato ( 10 anni di iscrizione ad Avis e almeno  24 donazioni oppure 36 donazioni);  45 con il distintivo in oro ( 20 anni di iscrizione ad Avis e almeno 40 donazioni oppure  50 donazioni ); 25 con il distintivo in oro con rubino ( 30 anni di iscrizione ad Avis e almeno 60 donazioni oppure 75 donazioni ); 12 con il distintivo in oro con smeraldo  ( 40 anni di iscrizione ad Avis ed almeno 80 donazioni oppure 100 donazioni ); 2 con il distintivo in oro con diamante ( per aver superato le 120 donazioni ). È in crescita il numero dei nuovi donatori, che nel  2020 sono stati 190.

Tra i premiati vanno segnalate numerose donatrici piacentine: ben 112, un esempio di generosità per la cittadinanza!

Il numero elevato di donatrici e donatori è la conseguenza dei risultati positivi raggiunti negli anni precedenti: nel 2020, nonostante la pandemia che ha colpito duramente la nostra città,  gli avisini iscritti alla sezione cittadina hanno effettuato 4813 donazioni tra sangue intero, plasma e piastrine, un considerevole aumento rispetto all’anno precedente.

L’organizzazione italiana del sistema sangue è un’eccellenza nel mondo, grazie alla gratuità del dono garantisce cure mediche a tutti i pazienti che ne hanno necessità, con la donazione di plasma vengono realizzati farmaci salva vita di fondamentale utilità. Il Presidente Giovanni Villa ringrazia tutti i donatori della sezione Piacentina, che anche nei momenti difficili hanno sostenuto l’associazione con il loro gesto di generosità.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank