Festeggiano il 50esimo anniversario di nozze raccogliendo fondi per Pediatria: un carico di giocattoli, computer e cancelleria grazie al cuore di Maria e Luigi

C’è un calciobalilla e un banchetto per disegnare. Ci cono hula hoop, macchinine, costruzioni, due computer, pennarelli, album da colorare e tanto tanto altro. Dietro la donazione di una “montagna” di giochi alla Pediatria e al Pronto soccorso pediatrico di Piacenza ci sono i sorrisi di Maria Ghizzoni e il marito Luigi Casarola.

blank

A loro in occasione del loro 50esimo anniversario di nozze è venuta in mente una splendida idea “chiedere agli invitati della nostra festa – ha raccontato Maria – di non farci regali, ma di versare un contributo, quello che volevano, su un conto corrente per comprare doni per i piccoli pazienti della Pediatria. Abbiamo raccolto circa 1700 euro e quando abbiamo chiamato Rossetti Market per spiegare quello che volevamo fare il titolare è stato così partecipe che ha voluto aggiungere altri 300 euro di doni e ha provveduto a trasportare i pallet con i doni qui in ospedale senza farci pagare nulla per il trasporto”.

I giochi sono stati consegnati ieri al professor Giacomo Biasucci, direttore del reparto affiancato da Carlotta Granata, coordinatrice della Pediatria, e Eliana Tripolini coordinatrice del Pronto soccorso pediatrico.

Un momento di grande allegria nato da una profonda riflessione. “L’idea ci è venuta dopo il ricovero di nostra nipote. Il team di professionisti è stato eccezionale, la nostra piccola è stata curata egregiamente, ma le sono mancati i momenti di svago che un gioco può donare a un bimbo. Così abbiamo pensato di sfruttare i nostri 50 anni di matrimonio per regalare un po’ di gioia ai piccoli pazienti perché i giochi non sono superflui”.

blank

“Siamo profondamente colpiti e grati per tanta generosità – ha commentato il professor Giacomo Biasucci – dei signori Ghizzoni e Casarola che hanno pensato a riempire il tempo dei nostri piccoli pazienti. Un gesto importante che dimostra la sensibilità della cittadinanza verso il nostro ospedale. Siamo molto felici di accogliere questi doni che allieteranno le giornate dei nostri bimbi”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank