Fiorenzuola, Forza Italia: “Indispensabile confronto e la più ampia partecipazione”

Pubblichiamo il comunicato stampa di Forza Italia Fiorenzuola.

blank

Forza Italia Fiorenzuola, a seguito delle riunioni interne avvenute recentemente, intende esprimere la propria posizione su alcune vicende, dal nazionale al locale, che si sono verificate in quest’ultimo periodo. “Dopo le elezioni dello scorso 4 Marzo – affermano i rappresentanti locali del partito – e la nascita del nuovo governo, intendiamo confermare la linea indicata dal presidente Berlusconi, di opposizione seria, propositiva, ferma e convinta al governo gialloverde appena insediatosi. A livello provinciale ci complimentiamo con i sindaci che hanno vinto le ultime elezioni amministrative e con Paola Baroni nonostante la sconfitta: ci congratuliamo con Giovanni Malchiodi a Ferriere e in particolare con Franco Albertini per la netta affermazione nel “neonato comune” Alta Val Tidone, in linea con la segreteria provinciale, l’on. Gasparri ed i rappresentanti storici del territorio (Daniele Razza, attuale coordinatore fiorenzuolano, è stato in passato assessore e coordinatore PdL di Nibbiano). Sono stati affrontati soprattutto temi locali e si è fatto il punto a due anni dall’insediamento dell’amministrazione Gandolfi, in cui sono presenti i nostri azzurri Paola Pizzelli e Marcello Minari come assessori con deleghe importanti quali sanità, pubblica istruzione, politiche sociali, sviluppo economico, bilancio e personale e il consigliere Umberto Bergamaschi. Un bilancio sicuramente positivo che premia il loro dinamismo e il loro impegno nei ruoli che ricoprono e che è sotto gli occhi di tutti; ci teniamo pero’ a sottolineare i meriti che, unitamente agli altri consiglieri di maggioranza in quota Fratelli d’Italia, Lega e civici, i cittadini gli stanno attribuendo. E’ arrivato il momento di scelte importanti che l’amministrazione dovrà affrontare, in tempi brevi, insieme alla gestione ordinaria comunale e pertanto riteniamo necessario ed anzi indispensabile il confronto e la più ampia partecipazione. Le nostre riunioni che periodicamente svolgiamo si concludono sempre con una sintesi sui vari argomenti trattati; tra le altre cose, stiamo valutando iniziative pubbliche di interesse nazionale e locale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank